Bloody_Mary_Orizzontale

Bloody Mary

Il Bloody Mary è un cocktail salato molto rinfrescante, provatelo e non potrete più farne a meno!

condivisioni

Il Bloody Mary è decisamente il mio cocktail preferito!
Tanto per cominciare, nell’universo dei cocktail, è uno dei pochi ad essere salato. Ne esistono una miriade dal sapore dolce, molti con una connotazione secca, ma quelli salati sono davvero rari. 
Ha un gusto veramente particolare ed insolito perché la sua base è costituita da succo di pomodoro condito al quale viene aggiunta vodka liscia e altri aromi molto caratterizzanti, come il Tabasco e la salsa Worchestershire.
È molto semplice da preparare, la cosa importante è che il succo di pomodoro sia di ottima qualità altrimenti verrà irrimediabilmente compromesso il risultato finale. 
Io ho voluto proporvi una variante con il lime e una presentazione in vasetti di vetro, ma se siete amanti della tradizione dovete prepararlo con il limone e servirlo in un bicchiere tipo “tumbler” decorando con “celery stick”, ovvero la classica costa di sedano (come nella foto qui sotto).
Bloody_Mary_Orizzontale_3

 

Stampa
Bloody Mary
2015-03-30 15:18:05
Tempo di Preparazione
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Ingredienti
  1. 6/10 di succo di pomodoro
  2. 3/10 parti di vodka liscia fredda
  3. 1/10 parte di succo di limone (o lime)
  4. 5 gocce di salsa Worcestershire
  5. 2 gocce di Tabasco
  6. Pepe nero
  7. Sale fino
  8. Ghiaccio in cubetti
  9. 1 gambo di sedano per guarnire (facoltativo)
Istruzioni
  1. Shakerate il succo di pomodoro con la vodka e il succo di limone, versatelo in un bicchiere con cubetti di ghiaccio, aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe, la salsa Worcestershire, il Tabasco e mescolate velocemente con un cucchiaino lungo.
  2. Se vi piace, guarnite con una piccola costa di sedano e una fetta di limone o lime.
iFood http://www.ifood.it/
 Il Bloody Mary è ottimo da servire durante un aperitivo, quindi potreste pensare di allestire per i vostri amici un piccolo buffet di stuzzichini per accompagnare il cocktail. Un’idea carina, oltre ai classici salatini e tartine, potrebbero essere dei finger food come questi involtini di pasta fillo ripieni di caprino, pomodori secchi e menta.
Sono semplici, veloci e molto gustosi.

Stampa
Involtini di pasta fillo con caprino, pomodori secchi e menta
2015-03-30 15:26:16
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Ingredienti
  1. 4 fogli di pasta fillo
  2. 80 g di caprino
  3. 4 pomodori secchi sott’olio sgocciolati
  4. Foglioline di menta
  5. Olio extravergine di oliva q.b
Istruzioni
  1. Mescolate il caprino insieme ai pomodori secchi tritati al coltello e la menta spezzettata con le mani.
  2. Stendete i fogli di pasta fillo, ripiegateli in modo da ottenere dei rettangoli larghi una decina di centimetri e lunghi circa 25 centimetri.
  3. Spennellateli con un filo d’olio, disponete il ripieno sul lato corto, ripiegate i bordi laterali verso l'interno coprendo leggermente del ripieno e arrotolate fino ad ottenere un involtino.
  4. Potete friggere velocemente gli involtini in olio bollente oppure infornarli a 200° C per 5 minuti.
iFood http://www.ifood.it/
Bloody_Mary_Verticale3

1 maggio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste