DSC_6989

Filetto di manzo alla brace con salsa ai mirtilli e carote arrosto

Un delicato filetto alla brace condito con salsa ai mirtilli e accompagnato da carote arrostite

condivisioni

Ho scelto di prediligere i vegetali, di mangiare poca carne, ma buona, eccellente, scelta e acquistata con consapevolezza. Consumare carne non proveniente da allevamenti intensivi e lontana dalla produzione industriale, modificare le abitudini alimentari  e rendere la carne un prodotto d’eccezione ed eccezionale nella nostra dieta porta numerosi vantaggi: ha effetti benefici non solo sulla nostra salute, ma anche sulla sostenibilità dell’ambiente e sul benessere degli animali.  

Il docufilm del regista francese Franck Ribière, Steak (R)evolution, disponibile dal 18 giugno su Infinity e Premium Play v, intraprendendo un viaggio alla scoperta delle razze bovine pregiate e dei piccoli allevatori estranei alla produzione industriale, vi parlerà di una rivoluzione in corso, quella di un mercato che sta abbandonando la quantità a favore della qualità. 

DSC_6999

Stampa
Filetto alla brace con salsa ai mirtilli e carote arrosto
2015-06-16 18:44:13
Per 2 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 2 filetti di manzo da 250 g circa
  2. 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  3. salvia
  4. rosmarino
  5. timo
  6. 70 g di mirtilli
  7. 2 cucchiai abbondanti di zucchero
  8. 50 ml di acqua
Per le carote
  1. 15 carote fresche col ciuffo
  2. 1 spicchio d’aglio
  3. foglioline di timo fresco
  4. rosmarino
  5. salvia
  6. 3 cucchiai di olio evo
  7. 1/2 bicchiere di vino bianco
  8. sale grosso
Istruzioni
  1. Preparate la brace, nel frattempo marinate la carne: cospargetela con l'olio, rosmarino, salvia e timo.
  2. Iniziate ora a preparare le carote: accendete il forno ventilato a 220°. Sbucciate le carote e privatele del ciuffo, se sono molto grandi dividetele a metà, altrimenti se sono sottili lasciatele intere.
  3. Ponetele in una teglia, cospargetele di olio e mescolate accuratamente. Unite ora del sale grosso, il timo fresco, il rosmarino, la salvia, uno spicchio di aglio intero non sbucciato ed infine il vino bianco.
  4. Infornate a circa 200- 220° ventilati, cuocete circa 20 minuti: le carote dovranno risultare più tenere, ma ancora sode e leggermente caramellate.
  5. Preparate la salsa di mirtilli: in un pentolino mescolate i mirtilli freschi con lo zucchero e l'acqua e ponetela a cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Dovrete ottenere una salsa simile alla confettura, ma più liquida. Ci vorranno tra i 5 e i 10 minuti.
  6. Cuocete la carne: adagiate i filetti sulla griglia del barbecue, girate dopo circa 2-3 minuti e fate cuocere dall'altro lato. Cuocete secondo il grado di cottura desiderato, per una cottura media basteranno 2-3 minuti per lato.
  7. Salate la carne.
  8. Servite i filetti cosparsi di salsa ai mirtilli e accompagnateli con carote arrosto.
iFood http://www.ifood.it/
collage 1collage2

E’ importante che il filetto sia a temperatura ambiente prima della cottura, estraetelo da frigo almeno 30 o 40 minuti prima.

Il fuoco va acceso circa 30 minuti prima, in modo che la carbonella utilizzata si trasformi in brace riuscendo a cuocere la carne senza però bruciarla.

DSC_6995
DSC_7004-Recuperato
steak revolution filetto alla brace

Qualità, non quantità…

Per saperne di più:

Alla ricerca della migliore bistecca al mondo
La Rivoluzione della bistecca più buona del mondo 

22 giugno 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste