risi e bisi ricetta tradizionale ifood.it

Risi e bisi

Dalla tradizione veneta un piatto povero ma ricco di sapore

condivisioni

Esiste un piccolo paese, frazione di un comune veneziano, che si chiama Peseggia. In questo paese è tradizione centenaria la coltura dei piselli, tanto che da quest’anno hanno ottenuto la certificazione DE.CO che attesta le eccellenze comunali dei territori. In questo piccolissimo paese, in questo periodo, da oltre 40 anni, si festeggia anche una festa in onore di questo piccolo tesoro verde dal sapore fresco che segna l’arrivo vero della primavera. In questa festa uno dei principali piatti serviti non poteva che essere il tradizionale “Risi e Bisi” la cui ricetta è stata anche depositata dal comune di Scorzè e che noi vi riproponiamo qui con l’unica aggiunta della buccia stessa del pisello usata per fare il brodo vegetale. Una piccola aggiunta di sapore che rende il piatto ancor più profumato.

risi e bisi ricetta tradizionale ifood.it

Stampa
Risi e bisi
2015-05-25 07:32:46
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 300 g di piselli sgusciati
  2. 2 scalogni
  3. 320 g di riso
  4. 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  5. 1 cipolla
  6. 1 carota
  7. 1 costa di sedano
  8. 1 manciata di bucce di piselli
  9. sale grosso
  10. sale fino
  11. pepe
  12. olio extravergine di oliva
  13. 1 noce di burro
  14. parmigiano a piacere
Istruzioni
  1. In una padella fate soffriggere gli scalogni tritati con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e quando la cipolla diventa traslucida aggiungete i piselli (Foto 1).
  2. Unite il prezzemolo, un pizzico di sale, il pepe e un mestolino di brodo. Coprite e fate stufare dolcemente i piselli per circa 15 minuti. Tenete da parte.
  3. In una pentola capiente versate abbondante acqua, la cipolla, la carota, il sedano, le bucce dei piselli e una presa abbondante di sale grosso e mettete sul fuoco (Foto 2).
  4. Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per circa un'ora. Filtrate e mettete da parte il brodo vegetale così ottenuto.
  5. Scaldate la pentola in cui cuocerete il riso, aggiungete il riso e tostatelo a fiamma vivace per circa tre minuti, mescolandolo spesso. Una volta pronto aggiungete il composto di piselli e scalogni e 3 mestolini di brodo (Foto 3). Mescolate e regolate la fiamma a media potenza.
  6. Continuate ad aggiungere il brodo, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso. Spegnete la fiamma, aggiungete il burro e il parmigiano, mescolate con cura e coprite. Lasciate riposare due minuti poi rimescolate con cura e servite.
iFood http://www.ifood.it/
collage risi e bisi

Aggiungere la buccia dei piselli al brodo gli dà un forte profumo, usandolo poi nella cottura il sapore dei piselli diventerà più intenso rendendo il risotto davvero particolare. I vostri ospiti apprezzeranno.

3 giugno 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste