Cheesecakemonofragole1

Cheesecake monoporzione con fragole

Delicato dessert a base di una soffice e delicata crema al formaggio con pezzi di fragole.

condivisioni

La cheesecake  alle fragole è un goloso dessert monoporzione servito all’interno di piccoli barattoli di vetro. Su una base golosa di biscotti all’avena c’è una soffice crema al formaggio che ha la consistenza di una mousse circondata da golose fettine di fragole. Il tutto è racchiuso da altri pezzi di fragole circondati da panna montata.

E’ un dolce perfetto per la stagione estiva, che potete preparare in anticipo stupendo i vostri ospiti per cena. La crema è a base di ricotta, yogurt e formaggio ed ha un sapore molto delicato. Usate le ultime fragole di stagione per prepararla, o in alternativa, preparate la cheesecake arricchendola con la frutta di stagione che preferite.

Cheesecakefragolemonoorzione2

Stampa
Cheesecake monoporzione alle fragole
2015-08-09 16:07:48
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Difficoltà
3
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Per la base
  1. - 200 g di biscotti secchi all'avena
  2. - 50 g di burro
Per la mousse al formaggio
  1. - 250 g di ricotta fresca
  2. - 125 g di yogurt bianco
  3. - 250 g di formaggio spalmabile
  4. - 120 g di zucchero a velo
  5. - 8 g di colla di pesce
  6. - 300 ml di panna fresca
  7. - fragole a fettine
Per decorare
  1. - 100 ml di panna montata
  2. - fragole in pezzi
Istruzioni
  1. Lavate accuratamente le fragole ed asciugatele.
  2. Preparate la base: tritate in un mixer i biscotti all'avena con il burro fino ad ottenere un impasto omogeneo e sabbioso. Inserite con un cucchiaio la polvere di biscotti all'interno di barattolini monoporzione e compattate bene sul fondo.
  3. Tagliate a fettine le fragole e disponetele all'interno dei barattolini sul perimetro, facendole aderire bene al vetro e tra di loro con la punta rivolta verso l'alto. Ripetete l'operazione per tutti gli stampi e disponeteli in frigorifero.
  4. In una ciotola versate la ricotta ben sgocciolata, lo yogurt, il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo; mescolate bene con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti.
  6. Semi montate la panna (senza aggiungere zucchero), lasciandone da parte 3 cucchiai.
  7. Versate i 3 cucchiai di panna liquida in un pentolino e ponete sul fuoco a fiamma bassa; alle prime bollicine togliete dal fuoco e unite la colla di pesce ben strizzata mescolando con una frusta fino a completo scioglimento.
  8. Incorporate la panna semi montata al composto di formaggio e ricotta e mescolate delicatamente dal basso verso l'alto, quindi unite anche la panna liquida con la colla di pesce, mescolando il tutto.
  9. Trasferite l'intero composto all'interno di una sacca da pasticcere, senza bocchetta, e distribuite la crema all'interno dei barattolini, facendo attenzione alle fragole che devono rimanere ben adese al vetro del barattolo; ricoprite con la crema fino alla sommità del barattolo,quindi procedete così fino a terminare il composto.
  10. Riponete i barattoli in frigorifero per almeno 8 ore.
  11. Quando la mousse si sarà rappresa, montate la panna rimanente (100 g) con un cucchiaino di zucchero. Decorate la superficie dei barattolini con fragole in pezzi e con la panna montata e servite.
iFood http://www.ifood.it/
Cheesecakemonoporzionefragole4Cheesecakemonoporzionefragole3

Potete preparare anche dei piccoli bicchierini con questa mousse (delle dimensioni di una tazzina); ponete la base sul fondo del biccherino,riempite con la mousse e decorate con un piccolo ciuffo di panna montata e con una fettina di fragola.
Il dolce si può preparare in anticipo e conservarlo in frigorifero per due giorni.
In alternativa alle monoporzioni potete preparare una singola torta; sarà necessario in tal caso operare nello stesso modo e con le stesse dosi (per uno stampo da 20cm) ma sarà necessario congelare il dolce, ottenendo così un semifreddo.

Cheesecakemonoporzionefragole5

Abbiamo tutti dei barattolini di vetro in cucina che si aspettano altro oltre a conserve e marmellate,no?

19 agosto 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste