crepetatin1

Crepe tatin con mele e pere caramellate

Per assaggiare e ritrovarsi in un attimo in Francia...

condivisioni

La mia grande passione per la Francia mi porta spesso ad accorciare le distanze e a viaggiare con il pensiero cucinando piatti che rappresentano quel paese che porto nel cuore. Ovunque sia andata – a Parigi, in Provenza e in Bretagna – mi sono sentita a Casa e ho collezionato, insieme alle fotografie, ricordi bellissimi che nel tempo restano nitidi. Per mantenerli vivi, le ricette sono complici importanti perchè in un attimo, sulla scia di sapori e odori, mi fanno tornare nelle sale da tè a gustare delicate madeleines o nei bistrot a ordinare ogni giorno una crepe diversa.

Una delle mie preferite, che voglio condividere con voi, prende in prestito gli ingredienti dalla famosa tarte tatin, giocando con le mele e lo zucchero per creare un delizioso caramello. Al loro incontro ho voluto invitare anche le pere, per un ripieno ancora più dolce e ancora più morbido. Chi ha voglia di partire, assaggi un boccone e mi segua, io sono già lì a dire con la erre moscia “une autre aussi”…  

crepetatin2

Stampa
Crepe tatin con mele e pere caramellate
2015-08-01 23:07:23
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. Due mele
  2. Due pere
  3. 50 g di burro + 40 g di burro fuso (per la pastella) + una noce di burro (per la padella)
  4. 50 g di zucchero di canna + 1 cucchiaio (per la pastella)
  5. Il succo di un limone
  6. Due uova
  7. 350 ml di latte
  8. 170 g di farina setacciata
  9. Un pizzico di sale
  10. Cannella in polvere (facoltativo)
  11. Zucchero a velo (facoltativo)
  12. Crème fraîche (facoltativo)
Istruzioni
  1. In una ciotola, mettete la farina, il sale e il cucchiaio di zucchero. In un'altra ciotola, sbattete le uova energicamente con un terzo del latte. Versate il composto poco per volta sulla farina, mescolando e amalgamando la farina dai bordi verso il centro. Unite anche il resto del latte e continuate a mescolare finchè otterrete una pastella liscia e senza grumi. Aggiungete il burro fuso e sbattete ancora. Lasciate riposare la pastella in frigorifero per almeno un'ora.
  2. Lavate, sbucciate e tagliate a pezzetti sia le mele, sia le pere. Bagnatele con il succo di limone per non farle annerire.
  3. Sciogliete il burro a fuoco medio in una padella antiaderente, unite uniformemente lo zucchero e aspettate che si sciolga. Adagiate sopra la frutta tagliata e cuocete per 10-15 minuti, o finchè il caramello diventa dorato.
  4. Mentre la frutta si cuoce, preparate le crepes: in una piccola padella antiaderente, a fuoco basso, fate sciogliere la noce di burro. Con un mestolo versate l’impasto tolto dal frigo distribuendolo nella padella e facendo cuocere entrambi i lati per qualche minuto (ossia quando la crepe si stacca dal fondo). Impilate su un piatto le crepes man mano che sono pronte.
  5. Su ogni crepe aperta mettete al centro la frutta caramellata (tranne qualche cucchiaino per la decorazione) e ripiegate la crepe in due e poi in quattro. Impiattate decorando con la frutta tenuta da parte (potete anche servirla separatamente in una ciotolina, come preferite) e spolverando eventualmente la superficie con zucchero a velo o cannella in polvere. I più golosi possono accompagnare la crepe anche con la crème fraîche.
iFood http://www.ifood.it/
crepetatin4 crepetatin5
crepetatin6crepetatin3

11 agosto 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste