mini_cornetti_salati

Mini cornetti salati

Dei piccoli finger food morbidi e stuzzicanti perfetti per i tuoi party.

condivisioni

I Mini Cornetti salati sono dei piccoli finger food perfetti per i buffet, per le feste dei bambini e per l’ora dell’aperitivo.
L’ impasto brioche per realizzare questi cornetti è quello delle famose e affidabilissime “Sorelle Simili”, con la loro ricetta avrete dei cornetti morbidissimi perfetti per essere farciti con quello che più vi piace.
Se avete una festa in programma potete farli prima e congelarli, una volta scongelati dovrete solo farcirli e saranno come appena fatti.
Realizzarli è molto più semplice di quello che si pensa, venite in cucina con me e prepariamoli insieme.

cornetti_salati_mini

Stampa
Mini cornetti salati
2015-08-03 18:57:58
Per 8 persone
Tempo di Cottura
Difficoltà
3
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 250 g di farina 00
  2. 250 g di farina manitoba
  3. 15 g di livievito di birra
  4. 90 g di acqua per il lievitino
  5. 50 g di acqua per l’impasto
  6. 100 g di burro morbido a pomata
  7. 2 uova intere
  8. 30 g di zucchero
  9. 10 g di sale
  10. 1 uovo per spennellare
  11. Per farcire
  12. Songino
  13. scaglie di parmigiano reggiano
  14. prosciutto cotto
Istruzioni
  1. Setacciate la farina manitoba con la farina 00. Preparate il lievitino con 150 g della farina setacciata, 90 g di acqua a temperatura ambiente ed il lievito. Impastate velocemente e fate riposare l’impasto coperto a temperatura ambiente, fino al suo raddoppio. (prima lievitazione)
  2. Nella ciotola della planetaria riunite la farina restante,lo zucchero, il sale e l’acqua ed iniziare ad impastare.
  3. Unite le uova leggermente sbattute e continuate ad impastare; infine aggiungete il burro morbido a pomata e lavorate fino ad avere un impasto ben amalgamato.
  4. Appena il lievitino è pronto schiacciatelo bene sul piano di lavoro e tiratelo con le mani formando un rettangolo, mettete al centro il secondo impasto e cominciate a lavorarlo nella planetaria o a mano fino a quando non ci saranno più striature bianche, i due impasti devono essere completamente amalgamati (impastate con la planetaria per almeno 15 minuti).
  5. Mettete l’impasto in una ciotola unta di burro e ben coperta da pellicola, fatelo lievitare fino al raddoppio. (seconda lievitazione).
  6. Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e dividetelo in 2 parti uguali, stendete ogni parte in un disco di uno spessore di circa 3-5 mm e ricavate 16 triangoli isosceli. Vi consiglio di tagliare ogni disco prima in quattro, poi tagliate in diagonale i 4 spicchi ed usciranno 8 spicchi, tagliate nuovamente in diagonale gli otto spicchi e ne usciranno 16. Arrotolate ogni triangolo su se stesso partendo dalla base verso la punta fino ad ottenere la forma classica del cornetto.
  7. Coprite con pellicola e fate lievitare per altri 40′-50′. (terza lievitazione).
  8. Spennellate con estrema delicatezza con un uovo intero sbattuto, fate cuocere in forno preriscaldato a 180°statico per circa 15 minuti.
  9. Fate raffreddare i cornetti su di una gratella e una volta freddi farciteli.
iFood http://www.ifood.it/
Se decidete di congelarli vi consiglio di tagliarli a metà dopo la cottura così una volta scongelati li farcite subito senza bisogno di tagliarli.

Nota sui  tempi di lievitazione: prima lievitazione circa 60 minuti. Seconda lievitazione circa 1 ora e 45 minuti. Terza lievitazione, quella con i cornetti formati, circa 40 minuti. I tempi di lievitazione sono approssimativi perché cambiano a secondo della stagione, in estate ci vorrà molto meno tempo.

come_fare_i_cornetti_salatiricetta_cornetti_salati

Fatene tanti e vedrete che grandi e piccini faranno a gara per “rubare” l’ultimo cornetto rimasto.

24 agosto 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste