mrs-beeton-pudding-rice

Mrs. Beeton, la vittoriana antenata delle foodbloggers e il suo pudding di riso

In un secolo fatto per gli uomini, una donna che lascia il segno nel nome della cucina e della condivisione.

condivisioni

Scrisse di ricette, di lifestyle, di rimedi per la casa e di maternità. Una blogger, vi chiederete…
E invece no: viaggiamo in un’epoca lontana, pur restando concettualmente vicini alle bloggers dei tempi odierni.

Isabella Mayson nasce il 12 marzo 1836 a Londra, nel quartiere dimesso della borghesia “arricchita ma non troppo” di Cheapside. Perde il padre quando è ancora molto piccola e la madre si risposa con Henry Dorling, proprietario di un ippodromo a Epsom nel Surrey. Qui Isabella, la più grande di 21 fratelli e fratellastri, in questa grande famiglia allargata, vive parte della sua infanzia e adolescenza, in una casa ricavata sotto le tribune dell’ippodromo stesso. È qui che ha la prima esperienza di gestione della casa e qui si mette alla prova con una famiglia numerosa, che non ebbe mai una volta diventata adulta.

Adolescente viene inviata in Germania per completare la sua educazione e a Heidelberg diviene una discreta pianista. Rientrata in Inghilterra a 19 anni, rincontra un amico d’infanzia, come lei cresciuto a Milk Street, Samuel Orchart Beeton, che deciderà di sposare nel 1856, nonostante il parere contrario del patrigno, che infatti non parteciperà alle nozze.

La coppia si stabilisce a Pinner, un sobborgo ad ovest di Londra. Sam Beeton aveva una piccola casa editrice e distribuiva alcune riviste, tra cui il femminile “The Englishwoman’s Domestic Magazine: an Illustrated Journal combing Practical Information, Instruction & Amusement”, per il quale Isabella inizia a scrivere degli articoli mensili, durante le prime gravidanze.

Quello che serviva a Samuel era un bestsellers facile da distribuire e di sicuro successo e la moglie gli confeziona pure quello: oltre 1000 pagine di ricette e consigli sulla gestione di casa e figli, in “The Book of Household Management Comprising information for the Mistress, Housekeeper, Cook, Kitchen-Maid, Butler, Footman, Coachman, Valet, Upper and Under House-Maids, Lady’s-Maid, Maid-of-all-Work, Laundry-Maid, Nurse and Nurse-Maid, Monthly Wet and Sick Nurses, etc. etc.—also Sanitary, Medical, & Legal Memoranda: With a History of the Origin, Properties, and Uses of all Things Connected with Home Life and Comfort, edited by Mrs. Isabella Beeton”, un titolo infinitamente lungo ma che vede, nel primo anno di pubblicazione, oltre 60.000 copie vendute.

mrs-beeton-book
Da sinistra: Isabella Beeton nel 1861; il frontespizio della prima edizione; una delle illustrazioni interne.

La recente biografia di Isabella Beeton, scritta da Kathryn Hughes – dopo anni di scrupolose ricerche e di immobili ipotecati per acquistare materiale originale appartenuto alla coppia – fa luce sulla vera vita di Mrs Beeton, che forse contrasse la sifilide dal marito: i bimbi nati dalla coppia morirono in tenerissima età e il consorte stesso parve perdere il senno, pochi anni dopo la scomparsa prematura di Isabella. Molte delle ricette presentate nel libro erano state attinte da altri testi di cucina e, in un articolo per la rivista, pare che nella ricetta della Victoria Sponge non ci fossero uova, fatto che può voler dire due cose: o Mrs. Beeton era molto distratta o non sapeva cucinare affatto. Fu il marito ad incoraggiare Isabella a tenere un diario della vita domestica e a spingerla successivamente a renderlo pubblico e a rimpolparlo con altre informazioni e consigli utili alle giovani spose.

Isabella muore a soli 28 anni per febbre puerperale dopo aver partorito il quarto figlio. Il marito, pur provato dal dolore, deve continuare a vivere, per cui aggiorna e continua a pubblicare nuove edizioni del libro della moglie per i successivi 12 anni. Pur non avendo ricette originali, questo è il primo testo in cui gli ingredienti vengono elencati prima delle istruzioni per la realizzazione, e dove vengono specificati nel dettaglio i tempi di cottura. Nelle tavole a colori, inserite nel volume, viene finalmente presentato l’aspetto finale che un piatto deve avere, cosa che avvicina la nostra Isabella al moderno lavoro delle foodbloggers.

mrs-beeton-book
Alcune tavole a colori del libro di Mrs. Beeton: i dolci, le verdure, gli antipasti.

In più la Beeton dichiara, nella prefazione, che non tutte le informazioni che dava nel libro erano di sua proprietà, stilando una bibliografia  di tutti i tomi consultati durante la stesura, atteggiamento profondamente innovativo nella compilazione di un manuale ed insegnamento che dovrebbe ispirare anche le moderne scrittrici del web.

Nel 1906, 45 anni dopo la prima edizione, il testo continua a vendere centinaia di migliaia di copie all’anno in Gran Bretagna, Canada e Australia. A seguire e per moltissimi anni, quasi ogni libro di cucina in lingua anglofona la cita tra le fonti.

Il mito di Mrs. Beeton non si esaurisce quindi con la sua breve vita, ma continua imperituro per molti anni, facendo leva su un radicato antifemminismo: per Isabella la casa e la sua gestione, come l’educazione dei figli, sono a completo carico della donna. Pur non essendo riuscita a crescere dei figli propri, la Beeton diventa una specie di madre universale per le ragazze da marito che tramite lei imparano la gestione della casa e della famiglia.

[Fonti bibliografiche e fotografiche:

http://www.deseretnews.com/article/695215172/Isabella-Beeton-biography-recounts-life-of-worlds-first-domestic-goddess.html?pg=all

http://www.pbs.org/wgbh/masterpiece/mrsbeeton/beeton.html

http://georgianagarden.blogspot.fr/2009/10/isabella-beeton-e-il-manuale-di.html

https://en.wikisource.org/wiki/Mrs._Beeton%27s_Book_of_Household_Management ]

mrs-beeton-pudding-rice

La ricetta del Pudding di riso al forno è rielaborata dalla ricetta del Rice Pudding di Mrs Beeton, con l’aggiunta di fragole e l’eliminazione di alcuni grassi animali, usati all’epoca, ma non opportuni ai tempi moderni.

mrs-beeton-baked-pudding-rice 

Stampa
Baked Rice Pudding - Pudding di Riso al Forno
2015-08-10 18:54:17
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 80 g di riso a grano tondo
  2. 1 cucchiaio di zucchero di canna
  3. 1 cucchiaino colmo di miele di acacia
  4. 550 ml di latte intero
  5. 10 g di burro a fiocchetti
  6. 1 grattata abbondante di noce moscata
  7. 10-12 fragole piccole
Istruzioni
  1. Lavate il riso sotto l'acqua.
  2. Mescolatelo con il latte, lo zucchero e il miele.
  3. Mettete in uno stampo da crostata i fiocchetti di burro, poi versate il latte con il riso e grattugiatevi sopra la noce moscata.
  4. Completate con alcune fragole tagliate a pezzetti.
  5. Infornate in forno già caldo a 150° e lasciate cuocere per un'ora circa, fino a quando il latte non sarà completamente assorbito e il riso morbido.
  6. Mescolate, dividete in coppette e fate raffreddare prima di servire con altri pezzetti di fragole fresche.
Note
  1. Per uno spuntino estivo, fate raffreddare molto bene in frigorifero.
iFood http://www.ifood.it/
baked-rice-pudding

 

18 agosto 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste