food blog, blog recipe, pina colada

Pina colada

Un piccolo viaggio nel bicchiere, un cocktail profumato alla frutta di paesi esotici lontani.

condivisioni

L’origine ufficiale della Piña Colada, questo Cocktail al profumo del Caribe, è datata 1963, il folclore locale vuole che Don Ramon Portas Mingot, nella vecchia San Juan,  cercando di creare un cocktail piacevole a base di frutta abbia ideato la prima Piña Colada. in realtà si trova traccia di cocktail con questi ingredienti fin dal 1920. Quale che ne sia l’origine resta il fatto che la Piña Colada è uno di quei cocktail che racchiudono in se stessi le caratteristiche e i profumi di una intera area geografica, quasi un piccolo viaggio nel bicchiere, mentre la si sorseggia ci si sente scorrere il vento caldo fra i capelli e sembra di essere circondati da fiori di Ibisco.

food blog, blog recipe, pina colada

Questo cocktail, un long drink a base di succhi di frutta e rum chiaro, solitamente viene preaparato per comodità, soprattutto alle nostre latitudini, con succhi di ananas confezionati e latte di cocco allungato con panna fresca. La panna serve a dare consistenza al composto. Altro modo per ispessire il cocktail, che oltre a essere fruttato deve essere cremoso, è quello di usare l’ananas frullato.  Qui ve ne abbiamo voluto proporre invece la versione migliore, quella fatta con i succhi estratti dalla frutta fresca. L’ananas appena spremuto ha un naturale spessore che da consistenza, per non parlare del cocco appena spremuto che diventa una crema chiara e solida che sembra panna ma che è totalmente vegetale.

Stampa
Piña Colada
2015-08-05 18:44:53
Per 1 persone
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 2 parti di succo di ananas fresco
  2. 1 parte di succo di cocco fresco
  3. 1 parte di ghiaccio
  4. 1 parte di rum chiaro
Istruzioni
  1. Riunite tutti gli ingredienti in un frullatore e frullate per un minuto. Servite decorando il bicchiere con una ciliegina o una fettina di ananas.
iFood http://www.ifood.it/
food blog, blog recipe, pina colada

 Le dosi della ricetta sono espresse in parti perché molto dipende dai bicchieri che andrete ad usare.

food blog, blog recipe, pina colada

Il resto dell’estratto di cocco è la farina di cocco essicato che solitamente trovate nei supermercati, quindi tostatelo brevemente in padella e conservatelo in una scatola ermetica, potrete ricavarne ottimi dolci o un bel curry di verdure.

 

28 agosto 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste