Pasta ai peperoni in ev.

Pasta ai peperoni

Un piatto light facilissimo e gustoso

condivisioni

Questa pasta ai peperoni è uno dei miei cavalli di battaglia per quanto riguarda la mia serie di ricette light.Contiene davvero pochissime calorie e può essere consumata sia fredda che calda.
Adatta anche ai vegani perché è buonissima anche senza il parmigiano che io ho indicato come facoltativo nella ricetta.
Potete aggiungere un po’ di peperoncino frantumato direttamente sul piatto prima di servire e se amate l’origano potete aggiungerlo dando un profumo ancora più intenso a questo piatto leggero e fresco.

Pasta ai peperoni

Stampa
Pasta ai peperoni
2015-09-16 12:29:42
Per 3 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
1
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 300 g di pasta
  2. 2 peperoni medi
  3. 350-400 ml di passato di pomodoro
  4. 1 cucchiaio e 1/2 di olio extravergine di oliva
  5. 1 cucchiaino abbondante di cipolla disidratata
  6. 1 spicchio d’aglio schiacciato
  7. sale
  8. parmigiano grattugiato (facoltativo)
Istruzioni
  1. Mettete i peperoni lavati e ancora interi in forno a una temperatura di 250°C con funzione grill. Girateli su tutti i lati fino a che la pelle non risulterà grinzosa e leggermente annerita sul lato che tocca la teglia.
  2. Spellate con un coltello i peperoni e tagliateli nel senso della lunghezza eliminando semi e filamenti interni.
  3. Inserire i peperoni in un mixer e frullate.
  4. Mettete in una padella l'olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio schiacciato. Lasciate colorire l'aglio quindi toglietelo e unite i peperoni frullati e, dopo che si saranno leggermente insaporiti, aggiungete anche la passata di pomodoro, il sale e la cipolla disidratata. Mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio-basso con un coperchio per una ventina di minuti.
  5. Nel frattempo mettete a bollire l'acqua salata per la pasta e, quando sarà cotta, scolate e condite col sugo ai peperoni.
  6. Spolverate la pasta con una manciata di parmigiano grattugiato.
iFood http://www.ifood.it/
Pasta ai peperoni passaggi2
Pasta ai peperoni passaggi
  • I peperoni possono essere lasciati anche a pezzi più grossi
  • Se invece si preferisce un sugo vellutato e liscio è possibile, dopo la fine della cottura, passare nuovamente la salsa con un frullatore a immersione. In questo modo eliminerete tutti i pezzetti di verdura.
  • E’ possibile unire al sugo, se piace, il profumo dell’origano.
Pasta ai peproni v

Arrivederci alla prossima ricetta!

26 settembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste