crostata al limone (5)

Crostata al limone

Una crostata friabile con crema al limone, completamente senza uova.

condivisioni

Dopo pranzo o per merenda, magari insieme ad un tè…. quella che vi propongo oggi è una crostata profumata e dal gusto delicato e rinfrescante del limone.

La caratteristica principale di questa crostata al limone è l’assenza di uova sia nell’impasto che nella farcitura.

La base, infatti, è una “pasta per pie” (pie crust), una base tipicamente anglosassone usata per le crostate (pie appunto) la cui caratteristica è, oltre al sapore di burro (che con il limone, a mio avvisto, sta benissimo), una notevole friabilità: cose queste che la rendono assolutamente deliziosa.

Tra l’altro, usando un comunissimo robot da cucina, diventa davvero facile da fare, oltre che veloce.

crostata al limone (7)

Stampa
Crostata al limone
2015-10-05 19:00:11
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Per la pasta per pie
  1. 140 g di burro freddo
  2. 250 g di farina 00
  3. 3 cucchiai di zucchero
  4. 3-4 cucchiai di acqua fredda
Per la crema al limone
  1. il succo di 2 limoni (100 ml)
  2. 150 g di zucchero
  3. 200 g di panna da montare
  4. 100 g di latte intero
  5. 20 g di farina 00
  6. 20 g di amido di mais
Istruzioni
  1. Nel robot da cucina inserite il burro freddo tagliato a pezzetti, la farina, lo zucchero e 3 cucchiai di acqua fredda.
  2. Azionate le lame ed aggiungete eventualmente un altro cucchiaio d'acqua in modo da ottenere un composto bricioloso.
  3. Compattate l'impasto lavorandolo il più brevemente possibile.
  4. Formate un panetto e riponetelo in frigorifero almeno un'ora.
  5. Preparate la crema: sciogliete l'amido di mais e la farina con il succo di limone, poco alla volta, mescolando con una frusta di modo che non si formino grumi.
  6. Mettete in un pentolino la panna da montare ed il latte, unite quindi lo zucchero ed il succo di limone (a cui avete unito l'amido di mais e la farina) e mescolate.
  7. Ponete sul fuoco e, mescolando continuamente, fate rassodare la crema. Spegnete ai primi segni di ebollizione.
  8. Preriscaldate il forno a 180°.
  9. Trascorso il tempo di riposo in frigo stendete la pasta tra due fogli di carta forno.
  10. Disponetela attentamente nello stampo, rifilate i bordi e cuocetela in bianco con l'ausilio di pesetti (potete usare quelli di ceramica o anche i legumi), per circa 15 min.
  11. Togliete i pesi e continuate a cuocere per altri 10 -15 minuti, finchè non sarà leggermente dorata.
  12. Aggiungete, quindi, la crema al limone e finite di cuocere la crostata per altri 15-20 minuti.
  13. Decorate a piacere.
Note
  1. per uno stampo da crostata di 20 cm
iFood http://www.ifood.it/
La pasta per pie:

crostata al limone wp1.1

La crema al limone:

crostata al limonewp2.3
crostata al limone (15.2)

Potete decorare la crostata al limone come più vi piace: cospargendola semplicemente con lo zucchero a velo, con dei ciuffi di panna montata, oppure con fettine di limone, se volete decorare la crostata come ho fatto io sbucciate un limone tagliando la scorza in un unico pezzo ed arrotolatela su se stessa in modo da ottenere una rosellina e ponetela al centro della crostata, tagliate quindi mezzo limone a fette sottili, dividetele a metà e diponetele tutte intorno alla rosellina, aggiungete infine una foglia di menta per dare un tocco di verde.

crostata al limone (12.1)

21 ottobre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste