fluffosa alla barbabietola evid oriz

Fluffosa alla barbabietola

La chiffon cake più morbida del web con un pieno di vitamine e antiossidanti

condivisioni

La Fluffosa è la storia magica di un mondo perfetto; una chiffon cake che parla di donne e uomini provenienti da tutte le parti d’Italia, con mille teste e mille cuori, ma con la stessa identica irrefrenabile voglia di mettere le mani in pasta; armati di mestolo e matterello, con un clic si scambiano ricette di torte e di amore, di amicizia e di vita, mentre sfornano l’ennesimo capolavoro, anche se è un disastro. Ma se lo condividi diventa la piccola parte di un tutto perfetto.   

“Questo lo chiamo buon blogging”, talmente buono che ci ha portati ad atterrare qui sulla piattaforma favolosa di iFood. 

Ognuno ha messo il suo pizzico di fantasia, il suo estro per concedere alla Chiffon Cake di diventare una Fluffosa dalle mille varianti. Questa è una torta che tutti amano, perchè è la Coccola per eccellenza, talmente soffice e alta, talmente equilibrata nei sapori che stordisce nonni e neonati, amanti del dolce e non, cuoche sopraffine e imbranate perse. 

Riesce a tutti davvero a tutti, basta mescolare gli ingredienti e il gioco é fatto.

Se non ci credete guardate il video 😀 

E buona Fluffosa a Tutti.

 

fluffosa alla barbabietola collage

 

Stampa
Fluffosa alla barbabietola
2015-10-19 21:29:46
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Difficoltà
1
Tempo di Preparazione
Ingredienti
  1. 300 g di zucchero di canna
  2. 285 g di farina
  3. 6 uova bio
  4. 200 g di estratto di barbabietola rossa (da barbabietole già cotte)
  5. scorza di lime o limone bio
  6. 1 bustina di lievito
  7. 120 g di olio di semi o di riso
  8. 1 bustina di cremor tartaro (o qualche goccia di limone)
  9. 1 pizzico di sale
  10. zucchero a velo per spolverizzare
Istruzioni
  1. Preparate l'estratto di barbabietola con le barbabietole che si comprano in confezioni già cotte in forno. Fino ad ottenere 200 g di estratto. Se usate il frullatore passate poi al setaccio, per ottenere solo la parte liquida.
  2. Separate i tuorli dagli albumi.
  3. Montate gli albumi a neve ferma con il cremor tartaro.
  4. Setacciate le polveri, zucchero, farina, lievito, sale e se vi piace un pizzico di cannella.
  5. Al centro della miscela versate gli ingredienti nella sequenza indicata: olio, tuorli, estratto, scorza del lime.
  6. Mescolate accuratamente. Unite gli albumi montati e miscelate il composto. Versatelo nell'apposito stampo senza imburrare e infarinare.
  7. Infornate a 150° per 1 h e 15'.
  8. Fate freddare a testa in giù sui piedini. Una volta freddata la torta, aiutatevi con un coltello passato sui bordi per sformarla. Spennellate la superficie con un pò di succo di barbabietola e spolverizzate con zucchero a velo. Enjoy!
Note
  1. Se non avete lo stampo adatto usatene uno qualsiasi, basta che sia di alluminio imburrato e infarinato.
iFood http://www.ifood.it/
fluffosa verticale barbabietola

La barbabietola è ricca di antiossidanti, acido folico, vitamine del gruppo B, sali minerali e fibre; ed è un valido aiuto vegetale per chi soffre di anemia.

fluffosa tagliata orizz

 

fluffosa alla barbabietola vert 2

 

fluffosa alla barbabietola evid oriz

 

fluffosa pennello vert
fluffosa alla barbabietola orizz 1920

Ed ora andiamo a lavare le caccavelle della Fluffosa… 

fluffosa caccavelle
22 ottobre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste