painperduzucca1

Pain perdu con Camembert, zucca e noci

Una calda coccola arancione che esce dal forno...

condivisioni

Alcuni cibi mi conquistano non solo per il sapore, ma anche per il loro nome. Appena ho scoperto l’esistenza del pain perdu, ancora prima di assaggiarlo, me ne sono innamorata per la poesia che evocava. Quel “perdu” sa di ricordi malinconici, di qualcosa che non c’è più ma che si vorrebbe trattenere… e quando l’ho provato ho capito che questa ricetta sarebbe diventata per me “un piatto del cuore”, legato alle emozioni e all’amata Francia.

Il pain perdu nasce in passato come ricetta di riciclo per utilizzare il pane raffermo e nel tempo ha raggiunto tutto il mondo. Molti di voi, forse, conoscono di più il nome americano, ossia il french toast. Solitamente si prepara in versione dolce, ma grazie alla fantasia e alla curiosità si è scoperto che regala bontà anche con ingredienti salati. E io proprio così ve lo propongo, con la complicità dell’autunno che porta tanto arancione non solo nel paesaggio intorno a noi, ma anche in tavola.

Dentro la cocotte, a far compagnia al pane, ci sono la zucca e il Camembert, perfetto per la sua cremosità e la sua intensità. Le noci, incuriosite, hanno deciso di unirsi. E certi incontri felici di profumi e di colori non saranno mai perdu…

painperduzucca2
Stampa
Pain perdu con Camembert, zucca e noci
2015-10-06 19:18:57
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 5-6 fette di pan brioche o pane in cassetta
  2. 350/400 g di polpa di zucca
  3. 100 ml di latte
  4. Un uovo
  5. Camembert (a piacere)
  6. Panna liquida (facoltativo)
  7. Noci (q.b.)
  8. Olio extra vergine di oliva
  9. Sale
  10. Pepe
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°.
  2. Lavate la zucca e tagliate la polpa: una parte a pezzetti più grandi, un'altra parte a piccoli dadini. In un padellino, scaldate un po' d'olio e mettete a cuocere i pezzetti di zucca più grandi, finchè saranno teneri. Frullateli con un pizzico di sale (chi vuole, può aggiungere un goccio di panna liquida). Aggiungete alla crema i dadini di zucca che avevate precedentemente tagliato e mescolate.
  3. Tagliate le fette di pan brioche secondo la forma e il diametro delle cocotte da forno che userete.
  4. In un piatto, rompete l’uovo e amalgamatelo con il latte. Immergetevi le fette di pane per bagnarle con il composto, girandole su entrambi i lati, senza farle ammorbidire troppo.
  5. Mettete il pane imbevuto sul fondo delle cocotte o della teglia. Distribuite sulla superficie e verso i lati un po' di crema di zucca. Adagiate sopra il Camembert tagliato a striscioline sottili. Ripetete l'operazione due o tre volte, per formare un doppio o un triplo strato, in base alla grandezza e all'altezza della vostra cocotte. Terminate con le fettine di formaggio e versate delicatamente l’uovo rimasto tra le pieghe del pane. Spolverate con pepe nero macinato al momento e aggiungete anche le noci spezzettate grossolanamente con le mani.
  6. Infornate per 15/20 minuti o finchè il pain perdu sarà dorato al punto giusto.
iFood http://www.ifood.it/
painperduzuccatris
painperduzuccatris2painperduzucca3painperduzucca4

La lista delle mie ricette francesi si allunga… sulle pagine di Ifood trovate anche le madeleines speziate al miele e le crepe tatin con mele e pere caramellate!

12 ottobre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste