crema di melanzane light

Crema di melanzane light

Una crema di melanzane con cottura al forno e ingredienti a crudo ideale per un pranzo light

condivisioni

 

Per tutti quelli che non vogliono rinunciare alla pasta e che credono fermamente che la dieta mediterranea sia l’unica strada percorribile per una sana alimentazione, questa CREMA DI MELANZANE LIGHT è una risposta super golosa che non rinuncia al gusto, ma che tiene basse le calorie.

crema di melanzane light

Il segreto della CREMA DI MELANZANE LIGHT non è negli ingredienti, ma nella cottura al forno e nell’aggiunta a crudo di ingredienti naturalmente buoni.

Stampa
Crema di melanzane light
2015-10-28 16:12:32
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
1
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 320 g di spaghetti alla chitarra
  2. 750 g di melanzane
  3. 1/2 testa d'aglio
  4. 10 foglioline di prezzemolo
  5. 20 foglioline di basilico
  6. 50 gr di pomodori secchi
  7. 2 cucchiai di olio e.v.o.
  8. sale q.b.
  9. mandorle a lamelle a piacere (opzionale)
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica.
  2. In una ciotola con acqua tiepida mettete a reidratare i pomodori secchi.
  3. Su una teglia rivestita di carta forno, adagiate le melanzane già lavate e infornate per 40 minuti.
  4. Sfornate le melanzane e lasciatele freddare un po'.
  5. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua e salate.
  6. Strizzate i pomodori secchi, sciacquate le foglie di basilico e tagliate entrambi a striscioline.
  7. Una volta tiepide, rimuovete la buccia alle melanzane e mettete la polpa in un bicchiere insieme al prezzemolo, ad un cucchiaio di olio di oliva, il sale e l'aglio. Frullate fino ad ottenere una crema.
  8. Fate cuocere la pasta e nel frattempo versate la crema in una padella a scaldare.
  9. Aggiungete alla crema 1 o 2 mestoli di acqua di cottura per ottenere una crema della giusta consistenza e aggiungete i pomodori.
Note
  1. La crema di melanzane light ha davvero un bassissimo o quasi nullo contenuto di grassi ed è ideale per un regime dietetico ipocalorico, ma volendo aggiungerlo, un cucchiaio di parmigiano ne esalterà il gusto senza comunque appesantire il piatto.
  2. Se volete anticiparvi, potete fare la crema di melanzane in anticipo e conservarla in un barattolo di vetro a chiusura ermetica in frigo, fino a due giorni prima del suo utilizzo.
iFood http://www.ifood.it/
crema di melanzane light

Prepararla è molto semplice e la dieta non sembrerà più uno sforzo insostenibile, ma un piacere da condividere a tavola anche con i vostri amici vegetariani e vegani. Quindi accendete il forno e organizzate una bella cena in compagnia di chi amate.

crema di melanzane light
1 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste