estonian kringle alla cannella (5)

Estonian kringle alla cannella

Dolce Natalizio che viene dal Nord.

condivisioni

L’Estonian kringle (o kringel), come si intuisce dal nome è un dolce che ha origini nordiche. Tipico dell’Estonia, è un lievitato dalla forma tonda, kringle per l’appunto significa chiocciola. E’ una brioche dal profumo intenso di cannella, se preferite potete aggiungere anche del cardamomo in polvere. Tradizionalmente preparata nel periodo natalizio, renderà speciali le colazioni e le merende in famiglia, ideale per accompagnare una tazza di tè speziato. La sua forma è data da un intreccio in realtà molto semplice da realizzare, come vedrete nelle foto a seguire. 

estonian kringle alla cannella (1)

Stampa
Estonian kringle alla cannella
2015-11-23 12:25:38
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. Lievitino
  2. 100 g di farina manitoba
  3. 60 g di latte
  4. un cucchiaino di miele
  5. 10 g di lievito fresco
  6. Impasto
  7. 200 g di farina manitoba
  8. 100 g di farina 00
  9. 50 g di zucchero semolato
  10. 2 uova biologiche
  11. 50 g di burro biologico
  12. un pizzico di sale
  13. 80 g di latte
  14. Farcia
  15. 90 g di zucchero di canna
  16. un cucchiaino di cannella in polvere
  17. 45 g di burro biologico
  18. Servire con
  19. zucchero a velo
Istruzioni
  1. Per il lievitino, sciogliete il lievito nel latte appena tiepido, unite un cucchiaino di miele e versate il composto in una ciotolina con la farina manitoba. Unite bene tutti gli ingredienti. Coprite l’impasto e attendete che diventi il doppio del suo volume iniziale, ci vorrà 1 ora e 30 minuti circa.
  2. Nell’impastatrice unite gli ingredienti per l’impasto. La farina manitoba, la farina 00, lo zucchero semolato, il burro fuso, le uova sbattute, il latte e il lievitino preparato in precedenza. Azionate l’impastatrice oppure impastate a mano su una spianatoia per circa 15 minuti.
  3. Coprite l’impasto con un canovaccio, e posizionatelo in un ambiente lontano da fonti umide e fredde. Attendete circa 1 ora e 30 minuti che l’impasto raddoppi il suo volume.
  4. Su una spianatoia allargate con le mani l’impasto lievitato, aiutatevi successivamente con un mattarello in modo da dare una forma rettangolare.
  5. Spennellate la superficie con il burro ammorbidito (o in pomata).
  6. In una ciotola mescolate lo zucchero di canna con la cannella in polvere e spolverizzate la superficie su cui avete spalmato anche il burro.
  7. Arrotolate su stesso l’impasto nel verso della sua lunghezza fino a formare un rotolo.
  8. Con un coltello tagliate il rotolo a metà ottenendo due capi.
  9. Arrotolateli tra loro fino a formare una treccia.
  10. Unite i due estremi dando una forma rotonda. Lasciate lievitare l’estonian kringle per altri 30 minuti coperto da un canovaccio.
  11. Spennellate con burro fuso e trasferitelo nel forno preriscaldato a 180 °C per 25-30 minuti circa.
  12. Servite l’estonian kringle con dello zucchero a velo.
iFood http://www.ifood.it/
 -Per i più golosi o se avete dei bimbi potete aggiungere all’interno del rotolo ancora crudo delle gocce di cioccolato fondente precedentemente tenute in freezer.

tutorial estonian kringle
estonian kringel (1)

Potete decorare l’Estonian kringle con un nastro/fiocco facendolo passare dal foro centrale. 

8 dicembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste