torta di rose (2)

Torta di rose con crema pasticcera

Morbida brioche farcita con crema pasticcera alla vaniglia

condivisioni

La torta di rose: una morbida brioche formata da “rose” di pasta lievitata, farcita con crema pasticcera, un dolce che sa di festa, di casa e di famiglia.

Per le feste, riuniti vicino all’albero di Natale per colazione o merenda sarà apprezzata da grandi e piccoli.

Un nastro, una spolverata di zucchero a velo ed eccola… bella e festosa è pronta per i vostri invitati.

torta di rose (7)

 

Stampa
Torta di rose con crema pasticcera
2015-11-13 19:47:50
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
4.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 250 g farina 00
  2. 200 g farina manitoba
  3. 50 g farina di riso
  4. 180 g di latte intero
  5. 100 g di zucchero
  6. 70 g di burro morbido
  7. 2 uova medie
  8. 10 g di lievito di birra fresco
  9. 1 pizzico di sale
  10. Vaniglia
Crema pasticcera
  1. 350 g di latte intero
  2. 3 tuorli
  3. 70 g di zucchero
  4. 15 g di amido di mais
  5. 15 g di farina
  6. 1 bacca di vaniglia
Istruzioni
  1. Preparate il prefermento sciogliendo 10 grammi di lievito di birra fresco con 100 grammi di latte tiepido, unite 50 grammi di zucchero e 100 grammi di farina 00 per avere una crema. Coprite e fate lievitare almeno 30 min.
  2. Preparate la crema pasticcera: mettete a scaldare il latte con la bacca di vaniglia aperta, sbattete le uova con lo zucchero, unite amido e farina ed amalgamate bene. Unite quindi il latte caldo filtrando con un colino, ponete sul fuoco mescolando continuamente con una frusta, fino al bollore. Spegnete e fate freddare in un contenitore largo coprendo con pellicola alimentare a contatto con la crema per evitare la formazione della crosticina.
  3. Trascorso il tempo di lievitazione del prefermento trasferitelo nella ciotola della planetaria, unite le farine e lo zucchero rimanenti, la vaniglia e le uova. Aggiungete per ultimi il sale ed il burro morbido a tocchetti, poco alla volta.
  4. Trasferite l'impasto in una ciotola. Trascorsi 10 min. fate delle pieghe di rinforzo all'impasto: tirate un pezzo di pasta verso l'interno, girate di un quarto di giro la ciotola e ripetete l'operazione, fino a fare il giro completo. Coprite e fate riposare 10 minuti e ripete l'operazione. Fate lievitare quindi circa 1 ora in un luogo tiepido.
  5. Dividete l'impasto a metà e stendetelo in un rettangolo. Spalmate metà della crema pasticcera e arrotolate la pasta dal lato lungo. Tagliate in 5 pezzi.
  6. Fate lo stessa operazione con l'altra metà dell'impasto e della crema pasticcera.
  7. Disponete i rotolini di pasta in una teglia coperta di carta forno, fate lievitare fino al raddoppio in un posto tiepido e al riparo da correnti d'aria.
  8. Spennellate poi con latte ed infornate a 180° per circa 40-50 minuti.
Note
  1. Per una teglia da 23 cm
iFood http://www.ifood.it/
 Per prima cosa preparate il prefermento:

torta di rose wp1

Quindi preparate la crema pasticcera, di modo che quando dovrete usarla per farcire la torta di rose si sarà freddata:

torta di rose wp2

Preparate l’impasto aggiungendo gli ingredienti rimasti al prefermento, per ultimi aggiungete sale e burro morbido:

torta di rose wp3

Fate delle pieghe di rinforzo all’impasto per favorire la formazione della maglia glutinica:

torta di rose wp4

Trascorso il tempo di lievitazione dividete l’impasto a metà.

Stendetelo formando un rettangolo, spalmatelo con metà della crema pasticcera, arrotolatelo e tagliatelo in 5 parti.

Ripetete con l’altra metà dell’impasto e della crema.

torta di rose wp5

Fate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio, spennellate quindi con latte ed infornate.

torta di rose wp6.2
torta di rose6.1
22 dicembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste