composta mele 1

Composta di mele pinoli e uvetta

Ovvero il sapore dello strudel racchiuso in un vasetto

condivisioni

L’autunno è il periodo delle conserve ma anche l’inverno con i suoi frutti si presta ad essere chiuso in un barattolo per essere poi gustato durante tutto l’anno. Clementine, arance, pompelmi e mele sono frutti ricchi di vitamine che possono trasformarsi in deliziose e profumate marmellate e conserve.  
La composta di mele,  pinoli e uvetta è una confettura delicata che ricorda il ripieno del classico strudel trentino. Già nella Francia del XVII secolo si usava molto la composta di mele, quando, più per necessità che per gusto, si metteva la frutta in un composto di acqua e zucchero in modo da conservarla più  a lungo. 

Stampa
Composta di mele, pinoli e uvetta
2015-12-21 09:56:59
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 600 g di mele Golden al netto degli scarti
  2. 300 g di zucchero
  3. 50 g di uvetta
  4. 30 g di pinoli
  5. 1 cucchiaino di cannella
Istruzioni
  1. Per prima cosa sterilizzate i barattoli e i tappi facendoli bollire in una pentola d'acqua per circa 20 minuti. Lasciateli raffreddare e mettete da parte.
  2. Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e mettetele in una pentola molto capiente con lo zucchero e la cannella. Fate cuocere finchè si saranno ammorbidite, quindi frullatele con un mixer a immersione e rimettetele sul fuoco.
  3. Fate cuocere per 20 minuti, poi aggiungete l’uvetta e i pinoli e proseguite la cottura per altri 10/15 minuti.
  4. Lasciate riposare per 5 minuti, quindi invasate, chiudete i barattoli e capovolgeteli a testa in giù per creare il sottovuoto. In questo modo i vasetti si conserveranno per circa 2 mesi.
Note
  1. Se volete conservare più a lungo la composta, procedete con la sterilizzazione dei vasetti facendoli bollire per 20 minuti in una pentola piena d’acqua.
  2. Lasciateli raffreddare prima di riporli in dispensa e conservateli in luogo fresco e asciutto.
  3. Con queste dosi si ottengono 2 vasetti da 250 grammi.
iFood http://www.ifood.it/
composta mele passo passo_1
Questa composta di mele può essere arricchita di brandy o rum e oltre a mangiarla così, spalmata su una fetta biscottata o sul pane, è buonissima anche come ripieno per delle crostate o dei fagottini di pasta sfoglia: una specie di mini strudel dell’ultimo minuto.
La ricetta è davvero facilissima da realizzare ed è anche utile per consumare mele piccole o magari bruttine e poco adatte da essere portate in tavola.composta mele collage oriz

Mi raccomando, fatene tanti vasetti e siate generosi con i vostri amici! 

11 gennaio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste