Vellutata di spinaci

Con un gusto speciale conferito dai pistacchi e dal sapore esotico dell'avocado in sostituzione della patata.

vegan

vellutata di spinaci-3

É ormai abitudine consolidata mettersi a dieta immediatamente dopo le feste, iscriversi in palestra e riempire il frigo di verdure. Minestroni, carni ai ferri, verdure al vapore diventano (a malincuore!) i protagonisti dei primi mesi dell’anno. Se siete alla ricerca di qualche ricetta che non  vi faccia sentire in colpa ma che comunque vi faccia sedere a tavola volentieri vi consigliamo di provare questa vellutata di spinaci arricchita da pistacchi è perfetta per restare leggeri senza rinunciare al gusto. Come potrete notare nella ricetta della vellutata di spinaci e pistacchi la patata, spesso utilizzata  per dare consistenza e cremositá alle vellutate di verdura è sostituita dall’avocado, frutto altamente energetico ma con grandissimo valore nutritivo, ricco di potassio, magnesio e acido folico. 

vellutata di spinaci -

 

Stampa
Vellutata di spinaci e pistacchi
2016-01-11 15:00:55
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 400 gr. di spinaci puliti e lavati
  2. 3 cucchiai d'olio
  3. 1/2 cipolla (o 1 piccola)
  4. 500 ml di brodo vegetale*
  5. 40 gr. di pistacchi pistacchiodibronte
  6. 3 cucchiai di aneto fresco tritato
  7. 1/2 avocado maturo (o 1 se piccolo)+qualche fettina per guarnire
  8. Sale, paprika e 1 spicchio di lime (o limone)
  9. Yogurt greco per servire
Istruzioni
  1. Tagliate grossolanamente gli spinaci e tritate finemente la cipolla;
  2. Scaldate l'olio in una casseruola, aggiungete la cipolla e fate cuocere fino a quando la cipolla non sarà diventata quasi trasparente;
  3. Aggiungete gli spinaci e fate cuocere per 2-3 minuti;
  4. Versate circa metà del brodo vegetale e lasciate cuocere fino a quando gli spinaci non saranno teneri, quasi disfatti;
  5. Spegnete, lasciate raffreddare qualche secondo e aggiungete la polpa di avocado, l'aneto, i pistacchi;
  6. Con un frullatore ad immersione riducete il tutto in crema, aggiungete il succo del lime e ancora brodo vegetale per dare alla vellutata la consistenza che più preferite;
  7. Servite la vellutata di spinaci e pistacchi tiepida, con un cucchiaio scarso di yogurt greco, della paprika, qualche fettina di avocado e un filo d'olio.
Note
  1. Il quantitativo di brodo indicato é indicativo. Essendo gli spinaci una verdura molto acquosa, si consiglia l'aggiunta del liquido (brodo vegetale o acqua) poco a poco per evitare di ritrovarsi con una preparazione troppo acquosa.
iFood http://www.ifood.it/
vellutata spinaci step

 

La vellutata di spinaci é perfetta anche servita a temperatura ambiente. Nel caso vogliate, insieme all’aneto potrete aggiungere anche un po’ di coriandolo fresco.

vellutata di spinaci 6