ragu bianco con funghi al profumo di tartufo

Pasta al ragù bianco con funghi

Una pasta davvero gustosa al profumo di tartufo

condivisioni

Avete preparato il mio ragù bianco? Vi è piaciuto? Se avete risposto sì, vi dico che la pasta al ragù bianco con funghi profumata al tartufo altro non è che una variante arricchita del ragù bianco. In questo caso ho deciso di utilizzare delle tagliatelle che, a mio avviso, esaltano in modo particolare, il gusto dei funghi. Ho pensato inoltre a quale migliore abbinamento potesse esserci se non quello con una salsa tartufata e vi garantisco che il risultato è da leccarsi i baffi. Provatela e non ve ne pentirete. ragu bianco con funghi al profumo di tartufo2

Stampa
Pasta al ragù bianco con funghi al profumo di tartufo
2016-01-19 10:31:40
Per 5 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 500 g di tagliatelle all'uovo
  2. 300 g di Ragù bianco
  3. 500 g di funghi champignons
  4. 1 spicchio di aglio
  5. olio extravergine di oliva bio "Le Roghete"
  6. 1 o 2 cucchiaini di salsa tartufata Terre d'Orvieto
  7. sale
Istruzioni
  1. Dopo aver pulito i funghi tagliateli a fettine e metteteli a trifolare in un fondo d'olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio, salate e aspettate che siano ben insaporiti.
  2. Mettete in una padella 300 g di ragù bianco, quindi unite i funghi, uno o due cucchiaini di salsa al tartufo e fate amalgamare bene unendo un mestolo di acqua di cottura della pasta.
  3. Scolate le tagliatelle che avrete fatto bollire in abbondante acqua salata e condite la pasta con il ragù.
  4. Spolverate con parmigiano grattuggiato
iFood http://www.ifood.it/

ragubiango con funghi al profumo di tartufo passaggi2 Nota bene:

  • la salsa al tartufo può essere aggiunta sia al condimento (se piace a tutti) e nelle dosi che preferite, state solo attenti a non esagerare visto che il tartufo ha un profumo molto intenso.
  • Se non tutti gradiscono il tartufo potete anche aggiungerlo su piatti singoli piatti.
  • Quando preparo il ragù bianco in genere faccio delle quantità molto abbondanti, poi congelo il ragù avanzato in vaschette già porzionate da consumare quando mi accorgo di desiderare qualcosa di molto buono anche all’ultimo momento.

ragu bianco con funghi al profumo di tartufo3 ragu bianco con funghi alprofumo di tartufo v Arrivederci alla prossima ricetta!

24 febbraio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste