torta a strati al cioccolato e nocciole
dolci

Torta rustica al cioccolato

Una torta rustica, con le nocciole e la perfezione della ganache.

condivisioni

Come vi avevo promesso martedì, eccomi a voi con una delle tante possibilità di utilizzo in pasticceria del cioccolato fondente Dolce Vita. Questa è una torta rustica, senza lattosio che vi stupirà per la semplicità di esecuzione, ma anche e soprattutto per la bontà. Sarà come addentare un enorme cioccolatino scioglievole e delizioso, senza sentirsi appesantiti. Accompagnatela con una buona tazzina di caffè o un tè fumante.  

ingredienti torta a strati al cioccolato

 

Stampa
Torta rustica al cioccolato
2016-01-30 16:42:50
Per 8 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Per la torta
  1. 230 g di nocciole
  2. 270 g di farina autolievitante
  3. 2 cucchiaini di lievito
  4. 1 cucchiaino di bicarbonato di soda
  5. 50 g di cacao amaro
  6. 30 g di farina di semi di lino
  7. 130 g di olio di semi
  8. 240 g di acqua bollente
  9. 125 g di sciroppo d'acero
  10. 100 g di zucchero di canna fine
  11. 1 cucchiaino di aceto di mele
  12. 1 pizzico di sale
  13. 1 tappo di rum
  14. more per il filling
Per la ganache al cioccolato
  1. 280 g di cioccolato fondente Dolce Vita al 70 %
  2. 200 ml di panna vegetale
  3. 5-6 cucchiai di sciroppo d'acero (o miele)
Preparate la torta
  1. Tostate le nocciole a 200° per circa 7 minuti. Nel mixer tritate finemente 85 g delle nocciole insieme a 35 g della farina. In una ciotola versate questo mix, aggiungete il resto della farina setacciata, il lievito e il bicarbonato di soda. Mescolate con una frusta e tenete da parte.
  2. In una seconda ciotola mescolate il cacao con l'acqua bollente fino a che diventa liscio. Inserite la farina di semi di lino, lo sciroppo d'acero, l'olio, il rum, il sale e mescolate con una frusta fino a rendere tutto omogeneo.
  3. Aggiungete il composto di farina e mescolate con la frusta. Se dovesse risultare troppo asciutta aggiungete 2-3 cucchiai di acqua tiepida.
  4. Oliate e foderate con carta da forno una tortiera di 16-18 cm. di diametro e versate il composto infornate a 180° per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino, inseritelo nel centro della torta, dovrà uscire asciutto.
  5. Per la ganache: spezzettate il cioccolato in una ciotola e fatelo fondere a bagnomaria. Fate attenzione che la ciotola con il cioccolato non venga a contatto con l'acqua e che questa non arrivi a bollire. Mescolate con un cucchiaio e inserite la panna vegetale quando il cioccolato sarà quasi del tutto sciolto. Aggiungete lo sciroppo d'acero e mescolate fino a rendere lucida la ganache. Fatela freddare a temperatura ambiente.
  6. Componete la torta: nel frattempo dividete in due la torta, mettete la base su una pellicola trasparente e ricoprite la superficie con la ganache e le more. Richiudete la torta e versate il resto della ganache. Spostate la torta sul piatto da portata. Decorate con nocciole tostate. Fate asciugare bene la ganache prima di servire; conservate la torta in frigorifero per 4-5 giorni.
Note
  1. per chi preferisce l'alternativa alla panna vegetale, usi 75 g di burro nello stesso procedimento.
Adapted from Amie Chaplin
Adapted from Amie Chaplin
iFood http://www.ifood.it/

torta a strati al cioccolato

Quando estrarrete la torta, si creperà un po’ non vi preoccupate è proprio il suo fascino.


torta a strati al cioccolato cotto

ganache torta a strati vert.

torta a strati evid vert

Allora siete convinti?

Il cioccolato fondente Dolce Vita vi addolcirà la vita. 

torta a strati con nocciole

18 febbraio 2016

Le Ricette Più Viste