Panorama

Un weekend a Budapest

condivisioni

Se volete passare un weekend in una bellissima capitale europea, a misura d’uomo e senza allontanarvi troppo da casa la città di Budapest fa al caso vostro. Budapest è la capitale dell’Ungheria, e per raggiungerla in aereo ci vogliono meno di due ore. La città è separata di due parti dal Danubio, che regala dei panorami mozzafiato, soprattutto dalla collina dove si trova il Castello di Buda, residenza storica dei Reali di Ungheria.

Danubio2
Castello (2)Nella collina di Buda, potete visitare anche la Chiesa di Mattia, in stile gotico e con meravigliose decorazioni sia interne che esterne. Esternamente rispetto la chiesa potete percorrere il Bastione dei pescatori, una bellissima terrazza panoramica abbellita da scale e torrette.

Esterno san matthiasScendendo dalla collina di Buda, troverete il Ponte delle Catene, il più antico della città, che vi porterà dall’altra parte del Danubio. Lì si trova la Basilica di Santo Stefano, dove, in una cappella alla destra dell’altare, è venerata la mano del santo.La città ha lo stile monumentale delle capitali europee, e anche solo aggirarsi per le strade  e per il lungofiume regala scorci molto belli. Esempi di street art e cortili, porte decadenti e palazzetti di lusso.

Streetart BudapestIl quartiere ebraico è il cuore pulsante della città. Si può ancora osservare un muro del vecchio ghetto, che durante il periodo nazista ha visto segregate migliaia di persone al suo interno. Moltissimi abitanti della città di religione ebraica persero la vita durante l’olocausto. Adesso il quartiere è ricco di locali dove bene o mangiare, da ristoranti ricercati a angoli street food, o birrerie. L’offerta di intrattenimento è giovane e moderna, molto diffusi sono i ruin bar: bar e bistrot ricavati da palazzi in rovina, arredati con elementi di recupero.porte_Budapest

Muro ghetto Locali

Sicuramente da non perdere sono le terme. Gli stabilimenti termali sono numerosi e diversi tra loro. Sicuramente molto suggestive sono le Terme di Szechenyi, facilmente raggiungibili in metropolitana, sono ospitate in un immenso complesso in stile barocco con cabine in legno e diverse piscine interne ed esterne.

Ricordatevi inoltre, e soprattutto di inverno, di fermarvi nei vari mercati o banchetti street food che potete trovare in città, per assaggiare specialità dolci e salate. In foto potete vedere kurtoskalacsvaslapon sult lepeny.Budapest food

19 febbraio 2016

Le Ricette Più Viste