rome cavalieri brunch

Colazione e brunch al Rome Cavalieri – Waldorf Astoria Hotels e Resort

condivisioni

Il secondo giorno al  Rome Cavalieri – Waldorf Astoria Hotels & Resort  e la mattina è splendida, soleggiata e invitante, il programma è quello di prendere un caffè veloce e fare un giro per le vie del centro città, in attesa di perderci nelle meraviglie del famosissimo brunch della domenica.

Dopo il sabato passato tra il ristorante L’Uliveto, ospiti dello chef Fabio Boschero e la degustazione di tè all’Imeprial Club, ci sentiamo ancora appagate. (qui l’articolo).

Ma la colazione è decisamente ricca ed invitante, un tripudio di colori e profumi, dai croissant classici e farciti, centrifugati di frutta, paninetti salati con salumi, formaggi, salmone, oltre ad alcune proposte della cucina internazionale, per venire incontro alle esigenze e abitudini alimentari degli ospiti provenienti da ogni parte del mondo.

breakfast al Rome Cavalieri

Cappuccino classico, con latte di soia, yogurt, cereali, dolcetti…

breakfast al Rome Cavalieri

Dopo aver indugiato più a lungo del previsto a tavola, rimaniamo fedeli alla decisione di fare una passeggiata per le vie più famose di Roma, ammirando la città, monumenti e negozi, nel clima mite primaverile.

Roma

Al rientro ci dirigiamo nella zona dedicata al brunch, una vasta area luminosa,  sia all’interno che all’esterno, i tavoli a bordo piscina e il sole sono perfetti per godere fino in fondo della giusta informalità classica del momento del brunch.

rome cavalieri brunch

Tutto è così scintillante alla luce del sole, deliziosi centrotavola floreali a tema con il periodo, donano ai tavoli una eleganza delicata e sbarazzina.

brunch ROME CAVALIERI

La scelta è incredibilmente ampia, ogni tipo di eccellenza italiana, dalla pasta cotta al momento al prosciutto crudo tagliato al coltello, carni succose, formaggi e piccoli piatti con composizioni belle anche da guardare.
Non mancano le proposte internazionali con i noodels fumanti e un banco di sushi e sashimi freschissimo.

brunch ROME CAVALIERI
brunch 3

Il servizio è impeccabile, ma al tempo stesso gentile e amichevole, aumentando così il senso di rilassatezza che il pranzo domenicale richiede.

brunch rome cavalieri

Ci aggiriamo veramente indecise su cosa scegliere, vorremmo assaggiare tutto, ma è impossibile per la varietà di piatti, rimaniamo estasiate ad ammirare i dolci, dai colori e forme più invitanti, non mancano le crepes che vengono composte al momento con gli ingredienti che possiamo scegliere a piacere, waffels, cocktail analcolici, gelati artigiali…un piccolo paradiso per i buongustai.

C’è perfino uno spazio dedicato ai bimbi, con giochi e menu apposito, un pianista suona live un sottofondo languido e struggente.

brunch rome cavalieri

Ci godiamo ancora una volta il lussureggiante parco in cui è immerso il resort, pini marittimi e ulivi ci accolgono, il turchese della piscina e le bollicine dell’ottimo vino rendono il brunch perfetto.

brunch rome cavalieri

Il nostro soggiorno in questo Hotel da favola volge al termine, il direttore Alessandro Cabella, ci ha accolto con professionalità e sicureza che deriva dall’esperienza e dalla consapevolezza di proporre una struttura “gioiello”, impeccabile sotto ogni aspetto.

brunch rome cavalieri

Roma aspettaci, torneremo sicuramente.

10 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste