rome cavalieri panorama suite

Una giornata al Rome Cavalieri – Waldorf Astoria Hotels

Pranzo al ristorante L'Uliveto e Tea Time all' Imperial Club

condivisioni

Oggi vorrei raccontarvi di un week end romano da sogno, vissuto al Rome Cavalieri – Waldorf Astoria Hotels & Resort,  un resort incastonato sul colle Monte Mario, all’interno di un rigoglioso parco che dona alle prestigiose suite una vista su Roma veramente unica.

rome cavalieri
Con alcune colleghe della redazione di iFood, siamo state accolte dal direttore Alessandro Cabella che ci ha fatto sentire immediatamente a nostro agio, permettendoci di assaporare a fondo l’atmosfera del luogo,  un misto di allure e fascino d’altri tempi, e di comodità moderne. Un’accoglienza speciale a partire dalle camere comode e dall’atmosfera elegante e calda, dotate di ogni comfort e con piccole delizie da gustare in ogni momento e bollicine ghiacciate per brindare. 

rome cavalieri accoglienza in camera
L’hotel ha un insieme architettonico veramente particolare, in quanto ospita opere di artisti di epoche differenti,  che assemblate fra loro gli donano un atmosfera eclettica unica.

rome cavalieri hall
Subito a fianco della hall abbiamo ammirato un’esposizione di opere da far invidia ad una galleria d’arte vera e propria,  fatta di quadri, statue e arazzi. Anche in alcune suite sono ospitate opere incredibili, tra le quali perfino un Warhol.
Ma, a mio avviso,  la vera perla è un enorme affresco del Tiepolo nell’immensa hall. La collezione d’arte è aperta al pubblico.
La giornata era magnifica, e dopo aver ammirato tanta bellezza e passeggiato nella vastità degli ambienti, ci siamo sedute ad un tavolo a bordo piscina del ristorante L’Uliveto.  Avvolte dal verde degli ulivi e pini marittimi, ci ha accolto lo chef Fabio Boschero, che con professionalità e simpatia, ci ha raccontato la sua idea di cucina, con il tipico luccichio negli occhi di chi mette molta passione in ciò che fa.

ristorante uliveto al rome cavalieri
Ristorante L’Uliveto – Martina Mogherini – Chef Fabio Boschero – Barbara Manto

Molto interessante il suo progetto di inserire un orto, all’interno del parco dell’hotel, per poter usufruire di prodotti freschi e stagionali, quest’anno hanno perfino prodotto, in quantità limitata, un eccellente olio d’oliva proveniente dalle piante site nel parco stesso.
Ma addentriamoci nel menù degustazione di Marzo (cambia ogni mese), una vera e propria ode al carciofo, una cucina semplice, colorata, curata, che pesca dalla tradizione e dai prodotti che solo l’eccellenza italiana sa dare, il tutto presentato con eleganza.

rome-cavalieri-l-uliveto-crema-di-carciofo-e-uovo-di-quaglia-1160x653

Amuse-bouche di crema di carciofo e uovo di quaglia.

menu degustazione l uliveto
Variazione di carciofo

 

nero di seppia e carciofi l uliveto rome cavalieri
Carbonara di carciofi e tagliolini al nero di seppia

 

baccala l uliveto rome cavalieri
Baccalà in guazzetto di datterini e carciofi alla giudia

 

dolce l uliveto rome cavalieri
Cremoso al mascarpone con cuore di cioccolato e zabaione di Frutti Rossi

E per concludere la piccola pasticceria con il caffè e un vino passito.

piccola pasticceria l'uliveto rome cavalieri

Un pranzo perfetto, equilibrato e accompagnato da un ottimo vino bianco fruttato, dal leggero perlage, Ceretto Blangè Langhe Arneis Doc.

La giornata non è terminata, dopo un dovuto relax al tavolo, ci siamo spostati nella meravigliosa spa, in attesa di degustare (eh si non abbiamo ancora finito) il famosissimo “tè pomeridiano all’inglese”, servito all’Imperial Club, una lobby riservata agli ospiti del settimo e ottavo piano dell’albergo, dove si trovano le suite più belle.

panorama dalla suite rome cavalieri

Ci fa gli onori di casa Umberto Giraudo (quality manager), che dirige con l’eleganza di un direttore d’orchestra questo magnifico lounge club, aperto dalle 7.00 alle 23.00 e dove si susseguono colazioni, spuntini, pranzi leggeri, aperitivi e ovviamente il tè delle cinque.

Ci spiega la composizione pregiata e la provenienza di ogni infuso a disposizione, e noi ci facciamo inebriare dagli aromi esotici.
Il tè viene rigorosamente servito all’inglese e quindi non manca la parte salata, fatta di roast-beef e mini sandwich al cetriolo e molte varietà di dolci.

tea time imperial club rome cavalieri

La degustazione  parte con l’assaggio della famosa carne, in attesa che l’infusione sia pronta.

roast beef all inglese in attesa del tea

Il tè è servito con i classicissimi scones, con crema e confettura di fragole, mini cupcake al cioccolato e red velvet ci tentano.

il-te-è-servito-imperial-club-rome-cavalieri-1160x653

La giornata è terminata, ammiriamo la bellezza della città dalla terrazza della camera,  Roma by night ci aspetta!

rome cavalieri panorama suite by night
3 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste