cremalenticchierossecurcumaevidenza

Crema di lenticchie rosse e curcuma

Una crema salutare da servire con crostini alla ricotta ed erbe aromatiche

condivisioni

La crema di lenticchie rosse e curcuma è un primo piatto vegetariano che unisce bontà e benessere, grazie alla presenza della curcuma, spezia salutare ricca di minerali e vitamine.

La curcuma dovrebbe essere usata quotidianamente nella nostra cucina, per le sue preziose qualità: disintossicante e antitumorale, ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti ed è utile anche per le malattie cardiovascolari e per abbassare il colesterolo.

Colorante alimentare naturale efficace, viene assorbita meglio se abbinata a qualche grasso come olio d’oliva e burro. Io l’ho unita alle lenticchie rosse – che hanno il pregio di cuocersi in poco tempo – di cui esalta sia il sapore, sia il colore.

Ho servito la crema di lenticchie rosse e curcuma con dei crostini di pane alla ricotta ed erbe aromatiche, che donano un aroma fresco e delicato, intonato alla stagione. Ho usato, come erbe, il basilico, il prezzemolo riccio, il timo, il timo limone, l’erba pepe e la menta. Voi, ovviamente, scegliete le vostre erbe preferite… e buona primavera!

cremalenticchierossecurcumacollage1

Stampa
Crema di lenticchie rosse e curcuma con crostini alla ricotta ed erbe
2016-03-29 00:29:53
Ingredienti
  1. 150 g di lenticchie rosse decorticate
  2. Mezzo spicchio d'aglio e mezzo scalogno
  3. Acqua o brodo vegetale (q.b.)
  4. Curcuma in polvere (a piacere)
  5. Curcuma fresca (facoltativa)
  6. Ricotta (a piacere)
  7. Fette di pane (a piacere)
  8. Erbe aromatiche fresche
  9. Olio extra vergine di oliva
  10. Sale e pepe
  11. Sesamo nero (facoltativo)
Istruzioni
  1. Lavate le lenticchie e scolatele bene.
  2. In un pentolino o tegame, soffriggete l'aglio e lo scalogno. Aggiungete le lenticchie e ricopritele con acqua o brodo vegetale. Fate cuocere, con un coperchio, per 15-20 minuti, o finché le lenticchie si sfalderanno. Se durante la cottura le lenticchie assorbiranno troppo il liquido, aggiungete altra acqua o brodo, regolandovi anche secondo i vostri gusti, ossia se desiderate una consistenza più o meno densa.
  3. Quando le lenticchie sono pronte, frullatele insieme alla curcuma in polvere. Se necessario, sempre in base alla consistenza che preferite, unite del liquido. Regolate di sale.
  4. Prendete le erbe aromatiche e sminuzzatele. Mettetele in una ciotola, insieme alla ricotta, un filo d'olio e un pizzico di sale. Amalgamate lavorando la ricotta con una forchetta, per mescolare bene le erbe. Tagliate le fette di pane (io ho fatto dei piccoli rettangoli) e tostatele leggermente, in forno o nel tostapane. Spalmate sopra la ricotta alle erbe.
  5. Servite la crema calda o tiepida, adagiando in superficie il pane con la ricotta e decorando con qualche fogliolina delle vostre erbe aromatiche preferite e un po' di sesamo nero. Completate, eventualmente, con una spolverata di curcuma fresca grattugiata.
Note
  1. Se usate la curcuma fresca, indossate dei guanti per toccarla, perchè colora subito le mani!
iFood http://www.ifood.it/
 cremalenticchierossecurcumacollage2 cremalenticchierossecurcumacollage3 cremalenticchierossecurcumacollage4 cremalenticchierossecurcumacollage5 cremalenticchierossecurcumacollage6 cremalenticchierossecurcumacollage7 cremalenticchierossecurcumaverticale

Per una versione vegana, al posto della ricotta, potete mettere sul pane del tofu frullato con le erbe!

17 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste