gazpachozucchinebasilicoevidenza

Gazpacho di zucchine

Un gazpacho fresco e light, profumato dal basilico e insaporito dal caprino

condivisioni

Il gazpacho di zucchine è un’idea light e saporita che porterà delicatezza e freschezza ai vostri pasti primaverili ed estivi.

Ricetta spagnola tra le più note, il gazpacho è una zuppa a base di verdure da servire fredda, dissetante e cremosa. Invece della versione tradizionale con peperoni, pomodori e cetriolo, vi propongo una variante verde con le zucchine, arricchita con profumato basilico e gustoso caprino.

Ingrediente fondamentale che dona al gazpacho una consistenza ancora più vellutata, il pane: potete usare il pancarrè, come ho fatto io, oppure quello raffermo, da ammorbidire in aceto e acqua.

Ottimo anche per aperitivi, il gazpacho di zucchine con basilico e caprino può essere servito dentro bicchieri di vetro, magari di varie dimensioni, come uno sfizioso finger food che unisce bontà ed estetica.

gazpachozucchinebasilico1

 

Stampa
Gazpacho di zucchine con basilico e caprino
2016-04-09 00:32:43
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Difficoltà
1.5
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 500 g di zucchine
  2. Basilico (a piacere)
  3. 2-3 fette di pancarrè (o la mollica di altrettante fette di pane casareccio)
  4. 40 ml di aceto di mele
  5. Caprino (a piacere)
  6. Olio extra vergine d'oliva
  7. Sale
  8. Mezza cipolla o mezzo scalogno
Istruzioni
  1. Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle.
  2. In una padella, fate soffriggere la cipolla o lo scalogno. Aggiungete le zucchine, con un pizzico di sale, e fate cuocere finchè saranno tenere.
  3. In un piatto, mettete l'aceto di mele, diluito con 2-3 cucchiai di acqua, e appoggiatevi sopra il pancarrè. Fate assorbire il liquido e poi spezzettate il pane bagnato con le mani. Se usate la mollica del pane casareccio, prelevatela dalla fette e lasciatela in ammollo per 30 minuti.
  4. Nel mixer o nel frullatore, mettete le zucchine cotte, le foglie di basilico lavate e asciugate, il caprino e il pane. Irrorate con un po' d'olio e frullate, fino a ridurre tutto in crema. Se necessario, aggiungete un po' d'acqua, per ammorbidire.
  5. Regolate di sale e mettete il gazpacho in frigorifero per qualche ora, fino al momento di servirlo.
  6. Per impiattare: mettete il gazpacho in coppette o bicchierini, decorando con una punta di caprino e qualche foglia di basilico.
Note
  1. Se avete tempo, per insaporire ancora meglio il pane, potete lasciarlo in ammollo per alcune ore prima di frullarlo.
iFood http://www.ifood.it/
gazpachozucchinebasilicocollage1 gazpachozucchinebasilicocollage2 gazpachozucchinebasilicocollage3 gazpachozucchinebasilicocollage4 gazpachozucchinebasilicocollage5 gazpachozucchinebasilicocollagefinale gazpachozucchinebasilicoverticale

Chi vuole, può sostituire il caprino con la ricotta o la robiola!

4 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste