Crippa_evOrizz

LSDM: video intervista ad Enrico Crippa

Interessante chiacchierata con il 3 Stelle Michelin

condivisioni

La nona edizione di LSDM ha regalato molti spunti di interesse grazie ai cooking show degli Chef presenti. Uno degli appuntamenti più attesi era naturalmente quello di Enrico Crippa, 3 stelle michelin con il suo Piazza Duomo ad Alba. Ho avuto l’opportunità di intervistarlo, per chiacchierare di congressi, cucina, riconoscimenti e tanto altro.

Ho scoperto un grande professionista ma anche una persona estremamente umile e disponibile, che ha conservato intatta la sua passione per la cucina. Ho chiesto il suo punto di vista sull’importanza dei congressi e sul ruolo della mozzarella nella sua idea di cucina (“Congressi di questo tipo stimolano la ricerca, scopri cose con più gusto e più sapore. La mozzarella per me è identificativa dell’estate, in 2 dei 3 menu di Piazza Duomo, quelli più creativi, c’è sempre“), per poi parlare di territorio e contaminazioni (“In un territorio come le Langhe, la cucina è condizionata dalla qualità dei prodotti presenti“).

CrippaPiatto

Quindi una domanda su una delle peculiarità dei suoi piatti, quell’orto che fornisce spettacolari materie prime (“L’Orto è nato per scherzo, cercando di valorizzare un piccolo terreno incolto, poi diventato più grande, quindi biologico biodinamico. E’ una grande risorsa tutto ciò che gira intorno alla cucina di Piazza Duomo “dipende” dall’Orto“) ed un approfondimento sui riconoscimenti ed i premi e sul ruolo che hanno nella strutturazione di un nuovo menu (“I riconoscimenti li abbiamo ricevuti per ciò che abbiamo fatto in cucina e non dobbiamo modificare la nostra filosofia, anche se ora a causa delle aspettative c’è maggiore pressione, non possiamo permetterci di sbagliare“).

In chiusura, una domanda sulla sua scelta di vita, sul voler essere leggermente defilato rispetto ad altri colleghi più mediatici (“Se nasci asino muori asino, non muori cavallo. Io sono così, il mio lavoro è stancante e preferisco riposare, ma soprattutto ho voglia di tempo da dedicare alla mia vita, alla mia compagna ed alla mia famiglia“).

Ecco la video intervista completa per poter gustare la chiacchierata con Enrico Crippa

2 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste