Eataly - Io con Luca e Oscar

Addio Camogli

D'ora in poi, mangiare in autostrada, non sarà più la stessa cosa. Meglio o peggio? Con il tempo sarete voi a giudicarlo

condivisioni

Dopo anni di onorato servizio, è mancato all’affetto dei suoi consumatori il grande Camogli. Ne danno la triste notizia Eataly ed Autogrill. Si uniscono all’elenco degli scomparsi: il Fattoria, l’Apollo, l’Icaro, il Capri, il Bufalino, la Rustichella e la Focaccella.  Le esequie – che si sono tenute presso la rinnovata “parrocchia congiunta” di Eataly x Autogrill” a Secchia Ovest (Modena)  sull’ autostrada A1 – sono state co – officiate da padre Oscar e da padre Gianmario con l’aiuto dei loro 115 chierichetti. 

Eataly - conferenza stampa 1

Se Oscar fosse vissuto in Cina fra il VI e il V secolo a.C. , il buon generale Sunzi avrebbe sicuramente parlato di lui nel suo famoso manoscritto, l’Arte della Guerra. Gli avrebbe certamente dedicato un paragrafo tra i suoi 13 capitoli. Avrebbe parlato di lui come di un moderno conquistatore che prima invade le grandi città e poi le vie che le collegano. Avrebbe parlato di lui come di un abile stratega che prima “affama” i grandi centri urbani –  bloccando ogni tipo di rifornimento – per poi “sommergerli come uno tsunami” con ogni succulente cibaria di sua produzione od esclusiva distribuzione.

Eataly - intervista Oscar 1

 “Il fatto che ci copino, vuol dire che siamo bravi” – ” Noi ci occupiamo di cibo e creiamo lavoro” – Cit. Oscar Farinetti

Eataly - intervista Oscar 2

Qualche giorno fa è stata presentata alla stampa ( con noi anche i nostri cugini Luca Sessa di Dissapore e Pasquale Belvito di Lega Nerd) il nuovo punto vendita – congiunto – di Eataly e Autogrill.

Eataly - Io con Luca Sessa

Uno spettacolo. Dimenticate il vecchio concept della pausa in autostrada e preparatevi a qualcosa di nuovo e – assolutamente – innovativo. Lo possono testimoniare le circa 180mila persone che sono già passate nel primo mese di apertura. Se tanto mi da tanto questo sarà il primo di una nuova catena di aree di sosta – lungo il canale autostradale –  dove si fondono la voglia di Autogrill di rinnovarsi e la filosofia di Eataly nel proporre – sempre – prodotti di alta qualità. In questo caso, come è stato sottolineato durante la conferenza stampa, prodotti doc provenienti dalla zona di Modena considerata, da molti, una delle capitali italiane del mangiare bene.

Eataly - banco pranzo 1
Eataly - banco pizza 2
Eataly - banco pane 2

 

LA MIA PAGELLA:

BOCCIATO: Un peccato che l’ingresso sia solo arrivando da Milano. Meriterebbero di poter accedere anche quelli che arrivano da Bologna magari dopo un lungo e stressante viaggio. Impensabile che si debba uscire dall’autostrada per poi rientrarci. Spero che venga fatta – quanto prima –  una passerella che colleghi le due sponde del A1.

RIMANDATO: Forse qualche prezzo è da rivedere. Io, e chi mi conosce e segue lo sa, sono dell’idea che le cose buone costano e non possono essere vendute a prezzi da discount ma ricordiamoci che siamo in autostrada e che i portafogli non sono tutti uguali.

PROMOSSO: Tutto. Promosso il ristorante con i suoi 350 posti a sedere. Promossa la pizza napoletana con la sua mozzarella di fiordilatte e il suo italianissimo olio. Promosso il panificio che sforna – giornalmente – pane fatto con il lievito madre e le farine biologiche macinate a pietra. Promossa la pasta (da paura la lasagna al forno). Promossa la carne e gli affettati (amore a prima vista per la mortadella). Promossa la super assortita “drogheria” del piano terra ricca di ogni leccornia liquida e solida.

Eataly - merce 4
Eataly - merce 5

Promosso IL PERSONALE: gentile e super educato anche quando mi sono tolto – per non farmi riconoscere – il tesserino stampa che avevo al collo. Promosso chi ha organizzato tutto questo. Sempre facile quanto tutto oramai è andato bene; coraggioso voler fare le cose anche quando qualcuno (e non pochi) ti rema – sempre – contro.

Buon Eataly X Autogrill a tutti …

P.S. Solo per la cronaca e per non creare panico: il Camogli – come tutti gli altri panini sopra elencati – li trovate (come sempre) in tutti gli altri autogrill.  #SAPEVATELO

 

11 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste