notte san giovanni1

La notte di San Giovanni

L’impronta gastronomica che hanno lasciato antichissime tradizioni popolari.

condivisioni

Ci siamo!! Siamo prossimi al Midsummer!!
La notte di san Giovanni, il 24 giugno, è la notte più corta dell’anno, una notte magica, come quella di s. Paolo a gennaio, legata a riti, credenze e tradizioni tramandati e ricordati ancora oggi. 

Nel nord Europa viene chiamata Midsummer, mezza-estate, anche se sono passati pochissimi giorni dal solstizio d’estate, che ce ne indica l’inizio. Forse perché, dal 21 giugno, il sole tramonta prima e le giornate iniziano ad accorciarsi, oppure perché nell’antichità, esistevano solo due stagioni, l’inverno, e l’estate, che iniziava con i primi tepori di marzo/aprile e terminava a fine agosto, collocando giugno perfettamente a metà estate!

E’ durante questa notte che magia e realtà si fondono attraverso rituali, credenze o superstizioni, che variano da regione in regione e, seppur trasformati, sono giunti fino a noi, grazie a ricette tipiche, legate alle tradizioni. 

erbe san giovanni

La notte delle erbe:

si dice, che le erbe raccolte nella notte di san Giovanni, abbiano il potere di preservare dalle  malattie e dal malocchio, di aumentare la bellezza o addirittura di prevedere il futuro, tutto grazie alla rugiada che le bagna nella notte. Tra le più note ci sono: l’iperico, chiamato anche erba di san Giovanni, l’artemisia, la verbena, il ribes rosso, e anche aglio, cipolla, sambuco, lavanda, camomilla, mentuccia, ortica, salvia e rosmarino.

Con alcune di queste erbe, a Parma e in parte dell’Emilia Romagna, ancor oggi, è tradizione preparare i Tortelli d’erbette, con un ripieno di ricotta e un mix di erbe che varia da paese in paese, da gustare in cortile, ma con la porta di casa aperta per favorire i benefici influssi rugiadosi.

 

La notte delle lumache:

questa di san Giovanni è una festa di pace, armonia e felicità, ricca di pensieri e propositi positivi per l’avvenire. L’opposto di quello che, nel Medioevo, simboleggiavano le lumache che, con le loro corna, venivano identificate col diavolo, rappresentando così la discordia e, perciò dovevano essere, in qualsiasi modo, eliminate.

“Per ogni corna di lumaca mangiata la notte di San Giovanni una sventura era scongiurata”.

Ecco perché le lumache di san Giovanni è diventato il piatto tipico della festa, soprattutto nel Centro Italia. Cotte, non a caso, con un soffritto di aglio e cipolla e condite con salsa di pomodoro e mentuccia, maggiorana, origano e prezzemolo, a sottolineare l’imporanza dei benefici magici di queste erbe.

noce di san giovanni
W. Waterhouse, The magic circle, 1886. – Il noce di Benevento. – Principali componenti di una albero di noce: fiori maschili e femminili, frutto e seme.

 

La notte delle streghe:

in una notte magica, non possono certo mancare le streghe che, come vuole la leggenda, pare si radunino attorno ad un grande noce di Benevento, in cerca delle erbe che aumentano i loro poteri magici, ma vengono spaventate dal rumore dei festeggiamenti, che, con canti, balli e falò accesi, servono proprio ad allontanare loro ed altri spiriti maligni.

Proprio durante questa notte, si raccolgono le noci verdi, ancora acerbe, che servono per preparare il Nocino, chiamato anche il liquore delle streghe.

Quindi, il 24 giugno si raccolgono le noci (possibilmente da mani femminili), si tagliano in 4 parti e si lasciano in infusione con l’alcol e aromi (chiodi di garofano e cannella) fino alla notte di san Lorenzo (10 agosto). Dopo di che, si filtrano noci e aromi e si aggiunge lo sciroppo di acqua e zucchero all’infuso rimasto. Si lascia riposare un mese e si imbottiglia. E’ pronto per la vigilia di Ognissanti.

Un ottimo digestivo, a conclusione di una cena abbondante, tipica di occasioni speciali, come questa.

notte san giovanni sogno
Joseph Noel Paton, La riconciliazione di Titania e Oberon, 1847.

“Ogni fata in giro vada con questa rugiada sacra
e stanza per stanza diffonda la benedizione dolce della pace”. (“Sogno di una notte di mezza estate”, Shakespeare)

 

 

Fonti bibliografiche e fotografiche:

la magica notte di san Giovanni

Roma Sparita

Wikipedia

Wikipedia

Disegni erbe San Giovanni

23 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste