News 2207

Arnaldo Caprai, la storia del Sagrantino

Video intervista a Marco Caprai ed allo chef Salvatore Denaro

condivisioni

Il primo importante raduno della community di iFood, il 9 e 10 luglio a Terni, ha offerto molteplici spunti di interesse, dai progetti editoriali al workshop sui nuovi social (Snapchat in primis), dallo show cooking  alla visita all’Azienda “Arnaldo Caprai“. Una storia importante quella della famiglia Caprai, fatta di passione, determinazione, ricerca e riconoscimenti. Il loro Sagrantino di Montefalco è da anni un vino apprezzato e premiato, frutto della volontà di attuare un vero e proprio progetto di ricerca e non di limitarsi a divenire “semplici” viticoltori”.

Visitare azienda e cantina ci ha permesso di conoscere alcune caratteristiche del processo produttivo, della vendemmia, della struttura delle viti. Un lavoro meticoloso quello attuato in azienda, attraverso i più innovativi metodi di produzione e gestione e con la sperimentazione di nuove tecniche agronomiche ed enologiche.

Nel corso della splendida cena che ci è stata offerta negli spazi esterni della cantina, ho avuto la possibilità di intervistare Marco Caprai, per carpire alcuni segreti della sua passione, e lo chef Salvatore Denaro, siciliano, che dopo una vita trascorsa nella sua trattoria in Umbria, ha accettato con entusiasmo di poter diventare lo chef dell’azienda Caprai, per valorizzare i sapori dei prodotti del nostro paese.

22 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste