ifoodraduno_

Il primo raduno iFood

A Terni, il primo raduno tra i blogger di iFood con l'editore Netaddiction

condivisioni

Sabato 9 e domenica 10 Luglio si è svolto a Terni, il primo raduno ufficiale di iFood. Ve lo avevamo anticipato in questo post e, d’altra parte, era doveroso incontrarsi dopo mesi di attività online e, soprattutto, dopo il primo anno di iFood. E così, non è stato un raduno qualunque, è stato il raduno poichè finalmente il cuore pulsante del network, costituito appunto dai blogger, ha potuto incontrare quel che è il motore di iFood, cioè lo staff di Netaddiction

La convention si è tenuta presso l’Hotel Garden e a dare il benvenuto ai blogger provenienti da tutta Italia è stato proprio lui: Andrea Pucci, CEO e Amministratore unico di Netaddiction, in tenuta foodie, ovvero con il grembiule targato iFood. 

ifoodraduno_-2

Tanti gli argomenti trattati: dal restyling del sito curato da Pierpaolo Greco, Alessio Pianesani e Daniele Minciaroni, ai futuri progetti (ambassador regionali, circuito video e partnership) a cura di Manuela Paglia e Daniele Gulti; dalla crescita del network (quasi 80.000 fans su facebook e oltre 1 milione di utenti unici al mese) all’approfondimento dei social insieme ad Antonio Fucito, community manager Netaddiction, e allo special guest Ezio Totorizzo della community We are Snapchat.

ifoodraduno_-6

Un raduno che ha permesso agli iFoodies di conoscere di persona lo staff tecnico che tutti i giorni opera dietro alla piattaforma, di confrontarsi sulle tematiche del momento e di trascorrere del tempo insieme, passando dal virtuale al reale.

ifoodraduno_-4

Nel tardo pomeriggio del sabato, due pullman hanno portato noi blogger e i nostri accompagnatori a Montefalco. Marco Caprai ha voluto ospitarci nel cuore delle vigne e delle cantine Arnaldo Caprai, regalandoci scorci davvero unici nelle terre del Sagrantino.ifoodraduno_

Dopo il tour delle cantine, siamo stati ospiti della tenuta per una cena a firma dello Chef Salvatore Denaro. Una serata all’insegna della buona cucina (lo chef è sostenitore del cibo fresco e biologico) e accompagnata dalla degustazioni dei vini come il Grecante, premiato come miglior vino bianco del 2016 nonché del Sagrantino, tra le massime eccellenze italiane. 

La domenica è stata la volta del Netaddiction open day: oltre 100 persone hanno invaso la sede dell’editore per un tour tra gli uffici. Altro giro, altro tour stavolta nel mondo dell’editoria digitale e guidato dallo stesso Andrea Pucci. Dai videogiochi ai libri, dalle sale di registrazione alla redazione del webzine bigodino, oltre ad un workshop illustrativo nella sale di produzione video. 

ifoodraduno_-7

 A concludere il raduno, un brunch all’italiana firmata dagli stessi ifoodies, ovvero un brunch a base di specialità tradizionali che ogni foodblogger ha portato dalle proprie regioni. 

ifoodraduno_-3

E’ stato un raduno per noi piccoli-grandi blogger davvero speciale, dove i commenti virtuali si sono trasformati in abbracci reali, dove gli url del blog sono diventati nomi, volti e sorrisi.

ifoodraduno_-2

Ringraziamo tutto lo staff di Netaddiction per l’organizzazione e l’accoglienza e le cantine Arnaldo Caprai per l’ospitatlità. 

 

Articoli correlati: 

#ifoodraduno2016

Il primo anno di iFood

13 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste