carrefour_entrata principale

Inaugurazione dell’Ipermercato Carrefour di Nichelino

Avanguardia, innovazione, tradizione e qualità le armi vincenti del nuovo ipermercato Carrefour di Nichelino, a Torino

condivisioni

Il 19 Luglio, come inviata di iFood, sono stata invitata a partecipare all’ inaugurazione del nuovo ipermercato Carrefour di Nichelino in provincia di Torino, per osservare da vicino il nuovo format del secondo Ipermercato Carrefour, dopo quello di Carugate (MI), rinnovato e realizzato nell’ambito del progetto di riqualificazione edilizia e urbana del territorio.

carrefour_entrata principale

Il nuovo ipermercato è stato costruito interamente nell’area adiacente a quello vecchio, quest’ultimo verrà smantellato per dare spazio alla realizzazione di una Galleria Commerciale con 45 negozi e un Retail Park “I Viali di Nichelino”. Il nuovo parco commerciale, la cui inaugurazione è prevista per il 2017, sorgerà a ridosso del Parco di Stupinigi ed è stato pensato per diventare uno spazio conviviale dove le persone, le famiglie, i gruppi di scolaresche, potranno trascorrere le giornate tra shopping, ristorazione, relax e divertimento.

 carrefour_taglio nastro

Al taglio del nastro presenziano (da sinistra verso destra) il Direttore Divisione Ipermercati Carrefour Italia Emmanuel Gaches, il Direttore Commerciale e Marketing Carrefour Italia Grégoire Kaufman, l’Assessore all’Agricoltura Giorgio Ferrero, il Sindaco del comune di Nichelino Giampiero Tolardo e il Direttore del punto vendita Guido Podio.

 

carrefour_taglio nastro 2

Emmanuel Gaghes  sottolinea la forza del nuovo punto vendita di coniugare innovazione, tradizione, qualità e convenienza ma soprattutto di soddisfare al meglio le aspettative dei consumatori puntando sulla genuinità e sull’offerta dei prodotti. L’ Assessore Regionale Giorgio Ferrero ringrazia Carrefour per aver aderito, in modo convinto e veloce, all’accordo “PIEMUNTO” la campagna di informazione e valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari che utilizzano il latte degli allevamenti piemontesi.

parte 5

Grégoire Kaufman ci accompagna all’interno dell’ipermercato nella cosiddetta zona “Mercato” (area dedicata ai freschi e ai prodotti gourmet) e ci racconta del nuovo format che punta su una radicale innovazione degli spazi di vendita. Appena entrata, i vari reparti curati e specializzati mi hanno dato la sensazione di trovarmi in uno di  quei negozi stile “Eataly”. La macelleria si presenta con ampi banchi e vetrine a vista dove spiccano le migliori carni provenienti da allevamenti rigorosamente selezionati. Qui troviamo una speciale teca di maturazione per la frollatura dei tagli migliori. 

PicMonkey Collage

La pescheria ci propone il miglior pescato proveniente da mari sia italiani che esteri e un corner dedicato interamente al sushi che propone prodotti preparati sul posto. Il consumatore può decidere se fare realizzare al momento il piatto da portare via o se sceglierlo tra quelli disposti nei banchi frigoriferi.

pescheria
PicMonkey Collage 2

Il reparto dei salumi offre un’ampia varietà di prodotti e soprattutto di formaggi a marchio “Piemunto” realizzati esclusivamente con latte piemontese e sottoposti a severi controlli di qualità da parte degli enti certificatori della Regione Piemonte. 

latticini

Eccoci al reparto panetteria, il profumo del pane aleggia nell’aria, qui ogni giorno vengono sfornati dolci e pane di ogni tipo; il pane a lievitazione naturale viene cotto nel forno a legna e prodotto esclusivamente con farina di grano italiano macinata a pietra. 

panetteria 2
panetteria

Il Juice Bar spazio importante dedicato agli acquisti di succhi di frutta preparati al momento, centrifughe e macedonie. Il reparto salutistico si arricchisce di prodotti biologici, senza glutine e quelli dedicati a vegetariani e vegani.

La cantina propone un’ampia scelta di vini, spumanti e champagne per ogni occasione e per tutte le tasche. E’ inoltre presente un banco refrigerato per le birre che mette a disposizione alcune tra le migliori di produzione artigianale. La presenza degli schermi digitali (disposti nei vari reparti) aiutano il consumatore alla scelta prima dell’acquisto.

cantina

Una novità che rende unica l’offerta dell’ipermercato è il reparto Bazar con la possibilità di testare da vicino i prodotti così da poter facilitare gli acquisti in base alle proprie esigenze. Un reparto casalinghi  con tanti prodotti e accessori per la casa, la cancelleria e una sezione dedicata alla valigeria. L’area Make-Up all’interno del quale troviamo un corner dedicato ai cosmetici naturali e biologici. ll reparto moda pensato per soddisfare ogni esigenza in fatto di stile e abbigliamento utilizza dei digital mirror che permettono di vivere un’esperienza tecnologica unica anche durante la scelta dei capi. Al reparto grandi elettrodomestici si possono testare le nuove frontiere della cottura innovativa. L’area dedicata agli appassionati della tecnologia offre proposte di ultima generazione dai wereable fino ad arrivare alle soluzioni per la domotica.

Tra un acquisto e l’altro ci si può fermare per un pausa pranzo o una cena al ristorante “Terre d’Italia” il secondo ristorante, dopo quello di Carugate (MI). Il marchio “Terre d’Italia” distribuito nei punti vendita Carrefour grazie alla conoscenza profonda del patrimonio gastronomico italiano, seleziona le eccellenze alimentari tipiche delle nostre regioni per riportarci all’origini del gusto.

PicMonkey Collage

terre d'italia5

Un’altra novità, a mio parere molto interessante e che provvederò quanto prima e sperimentare, è la presenza del primo Drive Carrefour Italia il servizio per il ritiro della spesa ordinata on line. Ottima soluzione per chi come me non ha mai il tempo di fare la spesa e desidera comodamente da casa scegliere i prodotti  e le offerte migliori. Il servizio è molto semplice ci si connette al sito e una volta che l’ordine è pronto per il ritiro, il cliente riceve un sms di conferma e può recarsi con la propria auto in un’apposita zona riservata all’interno del parcheggio.

drive

L’ipermercato Carrefour di Nichelino non sarà solo un luogo gradevole dove poter fare la spesa ma anche un luogo di riferimento sociale e culturale. Un altro importante obiettivo che si prefigge il punto vendita è quello di sviluppare, in collaborazione con alcune fattorie didattiche del territorio, delle attività che possono coinvolgere i bambini delle famiglie dei clienti.

PicMonkey Collage 4

Oggi infatti nel corso dell’evento l’ipermercato Carrefour di Nichelino ha organizzato, con la partecipazione della vincitrice della quinta edizione di MasterChef, Erica Liverani, un evento che coinvolgesse i bambini, alcuni dei quali figli dei dipendenti dell’ipermercato. Erica con la sua dolcezza e bravura ha insegnato loro come fare la pasta fatta in casa utilizzando i prodotti a marchio “Piemunto“.

PicMonkey Collage 3

Un momento sociale di gioco, divertimento e creatività che ha coinvolto non solo i bambini presenti ma anche il mio, osservandolo con quel campellino da chef e il divertente grembiulino mi ha fatto pensare quanto sia importante, in una società fatta di tablet e smartphone, stimolare i bambini alla manualità e creatività. Sono certa che sarà una di quelle giornate che non dimenticherò!

 

26 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste