News 0308

A Singapore lo street food è da Stella Michelin

Noodles e Riso di pollo all'altezza della cucina dei ristoranti di lusso

condivisioni

Cucina & Sala, menu degustazione, vini biologici, arredamento, servizio: elementi fondamentali per un ristorante che ha come obiettivo il conseguimento della Stella Michelin. Alcune volte in poco tempo il traguardo è raggiunto, altre volte locali che sembra possano meritare di far parte dell’Olimpo della ristorazione restano a bocca asciutta.

E poi capita che possa “bastare” un piatto da street food per poter ottenere un risultato incredibile. E’ quanto accaduto con l’uscita della Guida Michelin dedicata a Singapore, che ha assegnato una stella a due locali che vendono cibo di strada. Normale evoluzione di questo tipo di cucina o provocazione da parte di una istituzione in campo culinario? Sembra quindi che ci si possa imbattere in cibo gourmet anche in strada. 

Sono quindi a Singapore i primi due chioschi premiati con una stella a testa: parliamo dell’Hill Street Tai Hwa Pork Noodle e dell’Hong Kong Soya Sause Chicken Rice and Noodle, che sono famosi rispettivamente per i noodles e il riso al pollo con salsa di soia. In pratica cibo a prezzo bassissimo che viene paragonato a quello di ristoranti di lusso. A testimoniare la bontà di questi piatti c’è l’interminabile fila fuori dai due locali, con gli appassionati di street food che cercano di portarsi via un piatto da mangiare per strada o a casa. Il successo di pubblico, da sempre garanzia di qualità, unito al prestigioso riconoscimento per dare un tocco in più a piatti di questi neo stellati, in una città dove di locali del genere ce ne sono in ogni angolo.

Singapore quindi come scelta ideale (o solo iniziale?) per introdurre anche lo street food nella guida Michelin, una metropoli che ultimamente su è distinta per una proposta ristorativa tra le più in crescita, per varietà di piatti e sapori, influenze, contaminazioni e soprattutto rapporto qualità/prezzo. Ma se Singapore merita questo riconoscimento, anche pizza a portafoglio, supplì ed arancine potranno diventare stellate in futuro?

3 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste