SAMSUNG CAMERA PICTURES

La gelateria più piccola del mondo

Aperta un solo giorno alla settimana per offrire un solo gusto, realizzato da Enzo Crivella

condivisioni

Per quelli come il sottoscritto, che da anni mangia il gelato solo al gusto “Limone”, un’idea di questo tipo era attesa da tempo: una mini gelateria, che apre un solo giorno alla settimana (il lunedì), per servire ai propri clienti un solo gusto (non il Limone purtroppo per me). Il maestro Enzo Crivella ed il docente universitario Pasquale Persico hanno trovato questa “soluzione” per promuovere il territorio del Cilento ed i suoi prodotti.

A Morigerati (Salerno), entroterra del basso Cilento, a pochi metri dalla chiesa di San Demetrio di Morigerati, Crivella e Persico hanno messo in piedi questo progetto di “mini” gelateria, per raccontare, utilizzando il gelato, l’area del Parco nazionale del Cilento e i prodotti del territorio: Fichi bianchi del Cilento, limoni latte nobile, nocciole e pistacchi.

Mercoledì 17 agosto i due ideatori della mini gelateria hanno illustrato le caratteristiche ma soprattutto le potenzialità del progetto in un appuntamento organizzato in via del tutto eccezionale in un giorno differente da quello di apertura, il lunedì per l’appunto. Un’apertura particolare anche negli orari: da un’ora prima del tramonto fino ad un’ora dopo. Ogni volta si potrà provare un solo gusto, realizzato con prodotti rigorosamente a chilometro zero.

Crivella, un maestro nel suo campo, riesce ad inventare un gusto diverso ogni giorno, grazie all’incontro con i contadini cilentani che gli permettono di scoprire i loro straordinari prodotti. Il segreto e, si spera, il successo di questa mini gelateria non risiede solo nelle particolari dimensioni, ma anche dal posizione territoriale, dalla quale si gode una vista mozzafiato: partendo quindi dal gelato si sviluppa un racconto che narra del fascino dell’area del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ma annuncia anche la nascita del Fiano Mediterraneo, promosso dai viticoltori De Conciliis, ed ancora narra un luogo ricco di emozioni e fascino, come l’Oasi del Bussento.

24 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste