taste gruppo

Guida al Taste of Roma 2016

Eventi, degustazioni, laboratori e, naturalmente, i grandi piatti degli Chef

condivisioni

Ormai alle porte l’edizione 2016 del Taste of Roma, che aprirà ai romani le porte della cucina di eccellenza. Un appuntamento oramai fisso per passeggiare, scoprire, incontrare e degustare la migliore enogastronomia in compagnia. L’elenco degli chef che partecipano quest’anno è davvero incredibile, per quantità (sono passati da 12 a 14) e qualità: Adriano Baldassarre (Tordomatto), Alba Esteve Ruiz (Marzapane Roma), Alessandro Narducci (Acquolina), Andrea Fusco (Giuda Ballerino), Angelo Troiani (Il Convivio Troiani), Cristina Bowerman (Glass Hostaria), Daniele Usai (Il Tino), Davide Del Duca (Fernanda Osteria), Francesco Apreda (Imago all’Hassler), Giulio Terrinoni (Per me), Heinz Beck (La Pergola-Hotel Rome Cavalieri), Roy Caceres (Metamorfosi) e Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal).

Ma non ci saranno solo i piatti: spazio infatti anche al Charity Restaurant con Anthony Genovese, Oliver Glowig, Massimo Viglietti e Gianfranco Pascucci (tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza a onlus e associazioni di primaria importanza fra cui WWF Oasi per Terre dell’Oasi, un progetto di sviluppo sostenibile e di tutela della biodiversità attraverso la produzione e la commercializzazione di prodotti biologici coltivati nelle aree protette); e ancora l’Electrolux Chefs’ Secrets, la Taste Bakery con Les Chefs Blancs e iFood, la VIP Lounge ed il laboratorio del Molino Vigevano.

Naturalmente ho già studiato tutti i menu proposti dagli chef, per vedere se verranno presentati piatti che ho già potuto provare e per studiare le nuove proposte, alla ricerca di abbinamenti di sapori che possano sorprendere il mio palato. Se avessi una tessera carica di sesterzi, la spenderei per questi piatti: Babbà in sospensione al cacao, nuvola di orzata e ghiacciato alla banana (Francesco Apreda), Spuntature di maialino con fichi settembrini e soya dolce (Cristina Bowerman), Kebab di tonno, panna acida al lime e scorpion trinidad (Daniele Usai), Uva fragola, blu del monviso e cioccolato (Roy Caceres) e Trippa di rana pescatrice, spuma di pecorino, olio alla menta (Giulio Terrinoni).

7 settembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste