Contest iFood Clai-9

La finale del contest Clai con Chef Borghese

A Imola, la finale del contest Morsi d'autore Clai con giuria capitanata da Chef Alessandro Borghese

condivisioni

Sabato 3 settembre si è tenuta a Imola, presso la sede di Clai, la finale del primo contest organizzato da iFood: Morsi d’autore Clai. Le ifoodies arrivate in finale si sono sfidate davanti ad una giuria di eccezione, capitanata dallo chef Alessandro Borghese che, con la sua simpatia e stravaganza, ha reso la giornata divertente e indimenticabile.

Finale Contest iFood Clai-3 Finale Contest iFood Clai-7

Dopo la calorosa accoglienza a Imola da parte del personale Clai, le finaliste sono state suddivise in tre squadre e ogni squadra ha cucinato tre portate, tutte rigorosamente contenenti uno dei prodotti a marchio Clai, tra le eccellenze del nostro paese.

Squadra 1:

La prima, detta anche la squadra della cucina “tradizionale”, composta da Simona Stentella (La Casa del coniglio bianco), Simona Milani (Pensieri e Pasticci) e Elisabetta Origgi (Brontolo in pentola), ha presentato un menù rustico tanto da aggiudicarsi i complimenti dello chef che ha esclamato nel corso della gara “la domenica vengo a pranzo da voi!”:

  1. – tris di antipasti: tigellina con pecorino, salame, fichi, nocciole e miele;  vellutata di piselli e yogurt greco su letto di crostini aromatizzati e dadini di salam;  crostone con salame, robiola e zucchine marinate ai sapori dell’orto.
  2. – gnocchetti di ricotta al ragu bianco con carne, salame e zucca
  3. – galletti marinati all’arancia e spezie con ripieno alla frutta secca, mele, mirtilli disidratati, pane ammollato, salame,arancia e spezie
Finale Contest iFood Clai-4

 

Squadra 2:

La squadra, ribattezzata dallo Chef Borghese del c.d.”senza”, capitanata da Lina d’Ambrosio (spadellatissima) e dalle sorelle Anna e Sebastiano Ferro (Pasticciando insieme) hanno presentato proposte senza glutine, utilizzando i salumi clai in chiave innovativa tanto da meritarsi i complimenti del direttore generale di Clai:

  • – Bignè salati cn caprino, erba cipollina e salame Milano su insalatina di germogli di Alpha Alpha e Ravanelli. 
  • – Fagotto di crespella di mais con crema ai funghi, salame Milano e mandorle salate.
  • – Tartare di manzo e salame Amarcord con semi di finocchio e cipolotto accompagnata da una riduzione di melograno ed arancia, insalata di germogli ed una cialda croccante di polenta.
Finale Contest iFood Clai-5

 

Squadra 3:

La squadra numero 3, rinominata anche la squadra internazionale (“da Napoli al Giappone, da Perugia a Seattle”) era composta da Elisa Russo (La mamma cuocò), Jessica di Fraia (In mou veritas) e Laura e Sara (Pancetta Bistrot) e hanno presentato un menù che stupito tutti per l’abbinamento insolito ai salumi e per le note fusion:

  • – vietnamese rolls con mango, mela, ciuffi di finocchio e salame accompagnati da salsa piccante agli arachidi
  • – canederli al salame ripieni di prugna in brodo freddo di erbe
  • – calamaro ripieno con piselli, ricotta e salame su vellutata di patate al limone e cipolla caramellata
Finale Contest iFood Clai-6

 

Un’ora di mezzo di tempo per cucinare e impiattare le tre portate, il tutto davanti alla giuria, ai giornalisti e alle telecamere! Sì perchè la gara è andata in diretta live streaming sul canale youtube e sulla fanpage di Clai (QUI il video della sfida finale) ed ha permesso anche ad altri foodblogger del network di seguire e sostenere le proprie amiche.

Finale Contest iFood ClaiContest iFood Clai

Contest iFood Clai-3Finale Contest iFood Clai-8Contest iFood Clai-4

Ciascuna squadra ha stupito la giuria, composta dal direttore generale di Clai, dalla sottoscritta (in quanto rappresentata di iFood) e da Valeria Valdambrini, admin dei gruppi tutorial di food photography delle nostre Community, con proposte di menù degne dei ristoranti stellati: “non solo pane e salame: le blogger di iFood ci hanno fatto scoprire un mondo tutto nuovo,  declinando i nostri salumi nelle più svariate forme, sfumature e condimenti.” così ha detto Pietro d’Angeli, direttore generale di Clai, felice di aver scelto il network iFood come partner per valorizzare i propri prodotti, tutti integralmente composti da 100% carne italiana. 

Finale Contest iFood Clai-2

 

E, in attesa del verdetto finale..  

Contest iFood Clai-5 Contest iFood Clai-6

.. sono state premiate le due blogger vincitrici del premio food photography e food video, rispettivamente Elisabetta Origgi (Brontolo in pentola) e Chiara Setti (La cucina dello stivale) che hanno ricevuto in regalo padelle della linea “rame liscio stagnato a mano” di Baldassarre Agnelli

Contest iFood Clai-10 Contest iFood Clai-11

 

E alla fine.. rullo di tamburi … salgono sul podio e vengono premiate direttamente dallo Chef Alessandro Borghese..  la squadra 3 composta da Elisa Russo (La mamma cuocò)Jessica di Fraia (In mou veritas) e Laura e Sara (Pancetta Bistrot) che si sono distinte per un menù originale, creativo e dai gusti ricercati e ben equilibrati. 

La quadra vincitrice ha portato a casa il montepremi costituito da:

Insaccatrice Minnie Tre Spade: Minnie è un’insaccatrice manuale con una capacità nel cilindro di 3 litri. La macchina è certificata per l’idoneità al contatto alimentare (D.L. 108/92-direttiva CEE 89/109) ed è costruita per durare nel tempo: la scelta dei materiali, la qualità delle finiture, le scelte costruttive, ne fanno da sempre uno dei prodotti per insaccare più venduti e riconosciuti sul mercato. Le sue dimensioni ridotte la rendono il prodotto ideale per basse produzioni o per uso domestico.

Tritacarne manuale TC 8 inox – Tre Spade taglia 8: Il tritacarne manuale TC 8 inox è un piccolo capolavoro di design, adatto per chi non ha necessità di macinare grandi quantità di carne. La realizzazione in acciaio inox spazzolato ed un design minimalista e pulito lo rendono un cult, un oggetto che non invecchia, invariato da oltre 50 anni e ancora oggi attuale e moderno. 

Padelle della linea “rame liscio stagnato a mano” di Baldassarre Agnelli: Baldassarre Agnelli presenta con il rame stagnato le più belle e antiche pentole della tradizione. Frutto di una grande maestria artigiana, la gamma di pentole in in rame Baldassare Agnelli è stata attentamente “riletta” per ricostruire i processi creativi e produttivi dai quali le pentole stesse sono nate e che creano la solida reputazione e affidabilità dell’azienda bergamasca.

Cesti di salumi Clai. 

Contest iFood Clai-7Contest iFood Clai-12

E’ stata una giornata che noi di iFood difficilmente dimenticheremo: le finaliste ai fornelli, unite da solidarietà e amicizia e le altre ifoodies che seguivano da casa, con il loro tifo, sostegno e commenti. Noi di iFood ci contagiamo a vicenda: le emozioni dell’una si diffondono e si propagano come un virus che porta però sorrisi, unione e affetto.

Contest iFood Clai-8

Un ringraziamento speciale ancora a tutta l’organizzazione di Clai per la fiducia e l’accoglienza. Grazie ai nostri partner tecnici Tre Spade  e Baldassarre Agnelli Pentole

E grazie anche a tutti voi, lettori e simpatizzanti, che seguite le nostre ricette e i nostri eventi con affetto.

 

Foto credits: Chiara Setti e Vatinee Suvimol 

QUI l’elenco di tutti i partecipanti 

QUI l’elenco dei finalisti

5 settembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste