Tutti in piazza per la zuppa della Bontà

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 sfida tra cuochi dal cuore solidale con Progetto Arca

condivisioni

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre in numerose città di tutta Italia i volontari di Progetto Arca onlus scenderanno in piazza per la zuppa della Bontà, manifestazione a favore delle persone senza dimora e in grave stato di indigenza.
Chiunque desideri partecipare, a fronte di una piccola donazione, potrà scegliere tra tre gustosi tipi di zuppe (minestrone alla veneta, zuppa d’orzo e minestrone alla montanara) prodotte dall’azienda Pedon e offerte dai volontari presso i banchetti che verranno allestiti nei principali luoghi di passaggio di diverse città.

Le donazioni raccolte sosterranno Progetto Arca, iniziativa onlus che ha assistito solo nell’ultimo circa 80.000 persone all’interno dei centri di accoglienza, negli appartamenti per l’integrazione e durante unità di strada, nel suo impegno quotidiano a favore dei singoli e delle famiglie in difficoltà.

Per aderire alla zuppa della Bontà è possibile anche offrirsi volontario presso i banchetti della propria città; basta scrivere a volontariatodipiazza@progettoarca.org o telefonare allo 02-67076867, il coinvolgimento è flessibile: da poche ore alla giornata intera, a seconda della disponibilità.

Fino al 17 settembre, invece, c’è un altro modo per partecipare all’inziativa: il Contest della Bontà, che permette agli aspiranti cuochi di cimentarsi ai fornelli per una buona causa. Per partecipare è sufficiente ideare la ricetta di una zuppa a base di legumi e cereali, prepararla, fotografarla e compilare l’apposito form sul sito La zuppa della bontà.

Le ricette saranno giudicate da Roberto Valbuzzi, chef della squadra de La Prova del Cuoco e testimonial de La zuppa della bontà, che sceglierà tra le pervenute le due creazioni più originali e gustose.
Sarà la prova d’assaggio del pubblico, sabato 30 settembre, a decretare il vincitore: infatti i due finalisti si sfideranno dal vivo, con una brigata di due persone e il supporto dello Chef Valbuzzi, nella cucina a cielo aperto allestita in piazza XXV Aprile a Milano.

In palio per la prima squadra classificata una cena degustazione per 3 persone presso il Ristorante di Roberto Valbuzzi Crotto Valtellina (Malnate – Varese); per la seconda un incontro degustazione e due LAB Experience presso Eataly Smeraldo (Milano).

Salva

Salva

Salva

Salva

8 settembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste