McDonald’s sostituirà la carne surgelata a favore di quella fresca

Di nuovo Mc Donald afferma di voler utilizzare solo carne fresca

condivisioni

13Se n’era già parlato, la notizia di una svolta salutista o un tentativo di avvicinarcisi, era già stato argomento di discussione, il colosso americano dei fast food rilancia l’idea.

Dopo l’Happy Meal senza cheeseburger, troppi grassi, dopo aver dichiarato di voler realizzare menu da massimo 600 kcal entro il 2022, ora Mc Donald rinuncia alla carne surgelata per il manzo fresco da cucinare al momento.

Ormai da qualche anno l’azienda americana si dimostra più attenta alle esigenze dei consumatori, ha lanciato proposte gourmet, ricordiamo le collaborazioni con Gualtiero Marchesi, attualmente con Bastianich, la ricerca di ingredienti sani, regionali, tipici.

Ora ci riprova con la carne, si comincia a sperimentare negli USA per tastare il gradimento o meno dei clienti, un primo dubbio che sorge riguarda i tempi di attesa, la cottura richiederà qualche minuto in più.

 

Mc Donald garantisce che i tempi non si allungheranno, a tal proposito ha invitato alcuni giornalisti a verificare di persona che la cottura della carne fresca non comporterà l’introduzione di tempi di attesa, il fast food ha nella rapidità del servizio uno dei suoi punti forti.

La novità fa sorridere una fetta di critici di Mc, fino a poco tempo fa infatti sostenevano non ci fosse alcuna differenza fra la carne fresca e quella surgelata, ora cosa è cambiato? E’ una mossa di marketing? Una richiesta dei clienti?

Vedremo cosa accadrà e se questa svolta arriverà anche in Italia, intanto quel che possiamo affermare con certezza è che il McVegan impazza fra il pubblico.

 

13 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste