Nasce la prima app dedicata al panino italiano

Accademia del panino lancia la prima app con 400 indirizzi certificati

condivisioni

Avete voglia di un panino di qualità ma siete in giro e non sapete dove cercare? E’ appena nata una app PaninoItaliano dove trovare 400 indirizzi di panini eccellenti in giro per l’Italia.

L’idea nasce dall’Accademia del Panino a Milano, un luogo dove il panino è diventato un’icona, dalla scelta delle farine all’evoluzione del concetto di panino, da oltre 1500 testi in materia a incontri, corsi sul tema.

L’Accademia nasce un anno fa ponendosi come obiettivo quello di tutelare e valorizzare una tradizione tipicamente italiana  fatta di materie prime, legame con il territorio, storia, competenza e originalità, un comitato di esperti ha decretato cosa si intende per panino e quali criteri devono essere osservati per prepararne uno ad hoc.

Dal 22 marzo è disponibile una app che mappa i panini italiani di qualità certificati secondo un disciplinare formulato dalla Fondazione Accademia del Panino Italiano, requisito essenziale, i panini devono essere preparati al momento con pane fresco.

La app vuole essere qualcosa in più che una semplice mappatura dei panini virtuosi, vuole raccontare anche la storia del panino, come viene preparato, con quali materie prime, i prodotti del territorio, il metodo di esecuzione.

Del resto la storia del panino è corposa e ricca di tradizione, pensiamo ai panini da street food tipo pane e panelle, quello con la porchetta o il tramezzino, il panino del fornaio fresco appena sfornato o i panini gourmet dei grandi chef, solo se dovessimo soffermarci sul pane potremmo discuterne per giorni.

La App verrà lanciata da una campagna pubblicitaria tramite l’Agenzia Tita, si comincia con Milano dove i tram verranno “tappezzati” ad hoc per esaltare il panino, la scelta del tram non è casuale, si è optato per qualcosa che viaggia quindi attuale, dinamico ma il cui viaggio avviene sui binari solidi ben piantati.

24 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste