A Livella un vino ispirato a Totò

A Vinitaly presentato un rosso campania IGT

condivisioni

Nell’edizione di Vinitaly che si è appena conclusa è stato presentato un vino ispirato a Totò dal nome A Livella.

Un vino Rosso Campania IGT prodotto in Irpinia dalla Cantina San Paolo di Claudio Quarta un vignaiolo.

Il progetto è firmato da Alessandra Quarta, un’invenzione narrativa che prende spunto dal dialogo dove si narra di una bottiglia aristocratica e di una bottiglia qualunque messe per errore su uno stesso scaffale di un’enoteca, luogo di culto per etichette importanti.

Con questo progetto la Quarta vuole esprimere il desiderio di dare lo stesso valore in termini di uguaglianza per tutti i vini che nascono in areali splendidi, afferma infatti che praticamente chiunque di fronte a un’etichetta nota, blasonata e una sconosciuta tende a preferire la prima, ad andare sul sicuro.

A Livella nasce con l’intento di offrire a tutti i vini le stesse opportunità, di dare voce ai piccoli produttori custodi del territorio che lavorano per produrre ottimi vini in cui è racchiusa l’essenza stessa della terra.

Innamorata della Campania la Quarta decide di dedicare questo vino a Totò un personaggio celebre e affascinante di questa regione, idea nata rileggendo A Livella dialogo che vede protagonista l’attore.

Un progetto quello di Alessandra Quarta che ha duplice valore, un omaggio a Toto’ icona nota in tutto il mondo ma anche sostegno all’attività di giovani attori.

Qualche info tecnica sulla bottiglia, annata 2017, uvaggio 35% Piedirosso, 65% Casavecchia, 7000 bottiglie, prodotto dalla Cantina San Paolo di Claudio Quarta. 

19 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste