Berberè apre a Verona

Altra pizzeria per i fratelli Aloe

condivisioni

Nuova apertura per Berberè, il nono locale ha appena aperto i battenti a Verona.

I fratelli Aloe non si fermano, dopo due pizzerie a Milano, una a Roma, Torino,  Firenze, Bologna e Castel Maggiore tocca a Verona, in Via Pellicciai pieno centro storico a due passi da piazza Delle Erbe.

La storia di Berberè inizia del 2010, due fratelli decidono di portare avanti la grande tradizione italiana legata al mondo della pizza privilegiando l’eccellenza e l‘artigianalità come affermano loro stessi sul sito, niente sofisticazioni gourmet, l’intento è quello di mantenere l’anima pop curando tutti i dettagli.

Pizze eccellenti, ingredienti di primissima qualità di piccoli produttori-artigiani italiani, farine scelte con cura semi integrali biologiche macinate a pietra, utilizzo del lievito madre, 24 ore di lievitazione a temperatura ambiente.

Per quanto riguarda le pizza, apprezzato il taglio in spicchi per favorire più assaggi e condivisione, non sono tante ma tutte di ottima qualità, non aspettatevi la quattro formaggi, la diavola o l’ortolana, le pizze non hanno nomi ma l’elenco degli ingredienti, un menu semplice chiaro senza fronzoli.

Particolare attenzione e cura è riposta anche nella scelta del personale e nella sua formazione, questo aspetto è uno degli elementi cardine che ha permesso a Berberè di espandersi in pochi anni in diverse città mantenendo una gestione diretta.

Altra nota di merito l’ambiente, tutte le pizzerie Berberè sono caratterizzate da un bell’ambiente divertente, colorato, accogliente, uno stile giovane, con un preciso progetto architettonico e creativo a monte.

13 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste