Bolliti Di Italia nelle Marche

Ultimo fine settimana dedicato al bollito

condivisioni

Ancora una decina di giorni per celebrare il bollito, grande evento nelle Marche che dura un mese.

Si chiama Bolliti di Italia, un evento che si svolge nelle province fra Pesaro e Urbino, protagonista il bollito un piatto spesso assente nei menu dei ristoranti ma molto amato dai palati gourmet.

I ristoranti aderenti all’iniziativa prepareranno nelle giornate di venerdì, sabato e domenica il “Piatto del bollito”, un piatto di bollito con contorno di verdure e legumi dal costo di 20 euro e un menu del bollito a 27 euro che prevede cappelletti o passatelli in brodo, un piatto di bollito sempre con verdure e legumi.

Il bollito sarà preparato seguendo meticolosamente il disciplinare che richiede di utilizzare solo carne certificata Bovinmarche, i tagli disponibili sono pancia, coda, nervetti, muscolo di coscia, lingua, cotechino, testina con musetto, spalla, cappone, gallina, fiocco di punta, cappello del prete, è necessario che almeno cinque siano presenti nel bollito.

L’evento vuole far conoscere questo piatto storico e tradizionale nella zona attraverso la scoperta di luoghi e sapori che caratterizzano la ricetta, i visitatori potranno inoltre scoprire Urbino e Urbania, la Riserva Naturale Statale della Gola del Furlo e Acqualagna.

Un evento organizzato con il patrocinio del Comune di Pesaro, Bovinmarche, Accademia italiana della cucina, Slow Food Urbino, Camera di Commercio di Pesaro Urbino.

 

25 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste