Ciccio Sultano e il nuovo Il Duomo

Riaperto da poco il ristorante completamente rinnovato

condivisioni

Ha da poco riaperto il ristorante Il Duomo di Ciccio Sultano.

Ragusa, ristrutturazione per il ristorante due stelle Michelin a raccontare cos’è cambiato, come e con quale intento lo stesso Ciccio Sultano, intanto i colori, ogni sala un colore diverso, blu oltremare, giallo grano, verde petrolio, rosso vermiglio.

Le luci, un gioco di chiaro e scuro, ombre e luci, un sistema di illuminazione tecnologico; carta da parati nuova con colori caldi, l’arredo completamente rinnovato con nuovi mobili ma soprattutto una cucina tutta nuova, più funzionale realizzata con un progetto elaborato da un architetto, un ingegnere e uno studio tecnico.

Lo chef vuole riproporre un ambiente borghese dove i clienti possano sentirsi a proprio agio, con un’atmosfera curata, accogliente simile a quella di casa, le novità non finiscono qua, Sultano racconta di nuovi spazi dove gestire l’accoglienza clienti, un locale accanto al ristorante che aprirà a breve con nuovo personale di sala.

Cambiamenti non potevano mancare in cucina, un nuovo menu chiamato Denominazioni, lo chef afferma che si tratta di un viaggio nella geografia siciliana, nella storia, con le contaminazioni dei popoli che ci hanno invaso lasciandoci un’importante eredità.

Possiamo dire una vera e propria rivoluzione pur mantenendo inalterato lo spirito che contraddistingue Sultano, nulla lasciato al caso, ogni dettaglio studiato nel dettaglio e con cura maniacale, un’evoluzione radicale che porta con se’ le origini profonde di Sultano.

11 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste