Un raviolo cinese protagonista di un corto Pixar

Nuovo corto animato Pixar

condivisioni

Protagonista indiscusso di un corto animato il raviolo cinese.

A breve uscirà la seconda puntata del cartone animato Gli Incredibili, vi ricordate la famiglia di super eroi vestiti con tuta rossa, mantella, papà gigantesco, mamma e due bimbi? Il film uscì nel 2004, ora sta per uscire un altro episodio, sempre della Pixar.

Prima del film un corto animato che si chiama Bao, protagonista un raviolo cinese, la trama vede al centro una signora anziana cinese triste perchè affetta dalla sindrome del nido vuoto, quando i figli spiccano il volo e la casa rimane vuota, desiderosa di una seconda maternità vede realizzarsi qualcosa di simile quando uno dei suoi ravioli cinesi si anima.

Un raviolo che ha le sembianze di un ragazzo sveglio, spavaldo, vivace, anche Bao crescerà rapidamente mettendo la signora di fronte al fatto che tutto cambia, si evolve, cresce.

Non è casuale il nome   che la regista di origine cinese ma abita in America, Domee Shi, ha voluto dare al raviolo, Bao in cinese ha due significati, il panino cotto al vapore e un tesoro, qualcosa di importante, unico, prezioso.

Un corto che si pensa possa essere un punto di riflessione sulla dinamica madre e figlio, sul tempo che passa portando con se’ dei cambiamenti inevitabili, belli ma anche dolorosi, i corti della Pixar vogliono sempre lanciare un messaggio.

Non si sa altro di questo corto se non che durerà otto minuti e verrà  proiettato in anteprima il 21 aprile a New York al Tribeca Film Festival.

 

 

9 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste