Crea opere e personaggi con la cera dei Babybel

Un ragazzo inglese autistico artista con la cera dei formaggini

condivisioni

Chi non conosce i formaggini Babybel? Da tanti anni si trovano a gruppetti dentro la retina bianca, piccoli, tondi, ricoperti di cera rossa con quel filo da tirare per togliere l’involucro e arrivare al formaggino vero e proprio, quella cera rossa che viene naturale manipolare, stringere fra le mani, giocarci, romperla.

Propria la cera rossa dei Babybel è protagonista delle opere che Mitchell McLanaghan realizza, un ragazzo inglese di trentadue anni a cui da bambino viene diagnosticato l’autismo, la sorella racconta che si tratta di una forma piuttosto grave ma questo non impedisce a Mitchell di creare e stupire con le sue opere.

Mitchell da oltre vent’anni realizza con la cera dei formaggini personaggi dei cartoni animati Disney, opere a tema Natale, Halloween, frutta, verdura, pensate che  ha realizzato tutto il cast de Il Signore degli Anelli e di Star Wars in forma tridimensionale.

La sua famiglia ha creato una pagina Facebook dove vengono postate le sue opere Mitchell’s Marvellous Models, in breve tempo ha riscosso successo e affetto da parte dei lettori i quali gli inviano pacchi di cera con biglietti di incoraggiamento, perchè possa continuare a creare, anche l’azienda dei Babybel l’anno scorso gli ha inviato una fornitura di formaggini.

 

1 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste