Cenando sotto un Cielo Diverso evento benefico

Il 24 giugno nel Parco Archeologico di Lettere 90 chef ai fornelli per fare del bene

condivisioni

Domenica 24 giugno presso il Parco Archeologico del Castello di Lettere 90 chef si metteranno ai fornelli per l’evento benefico “Cenando sotto un Cielo Diverso“.

L’evento è destinato a sostenere l’Associazione Tra Cielo e Mare, la quale ha il ruolo di organizzatrice della serata, l’ente fondato nel 2013 da Agostina Longobardi psicologa, sommelier ed esperta di food&beverage, si occupa di sostenere persone con disagio psichico e di altra natura.

Obiettivo della serata avvicinare le persone comunemente e (superficialmente) definite normali a persone che vivono situazioni di disagio cercando di superare la paura e la difficoltà comunicativa, affianco a tale motivazione l’evento vuole valorizzare il territorio, le bellezze artistiche, non a caso si svolge all’interno di Parco Archeologico,  e le eccellenze gastronomiche campane.

Testimonial dell’ottava edizione lo chef stellato  Michele De Leo, accanto a lui in veste di special guest l’attore e regista napoletano Francesco Albanese, insieme a loro pizzaioli, chef, pasticceri, produttori del territorio e il pubblico che negli anni ha dimostrato un consenso sempre maggiore per quello che è diventato uno degli eventi legati al mondo della gastronomia più grandi del centro sud.

L’obiettivo della serata raccogliere fondi per sostenere l’acquisto di un ecografo da donare all’ospedale pediatrico Santobono Pausillipon di Napoli, il macchinario verrà collocato nel reparto di nefrologia, prima della serata un convegno promosso dal Comune di Lettere e dal Parco Archeologico di Pompei dove verranno illustrate le iniziative prese a favore delle persone diversamente abili per consentirgli l’accesso ai siti di valore storico-archeologico.

23 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste