In Cina pranzi a domicilio consegnati da droni

Piattaforma del gruppo Alibaba con servizio attivo su Shangai

condivisioni

Ordinare un pasto comodamente da casa o dall’ufficio è ormai prassi consolidata, i servizi di delivery sono tanti, i ristoranti che aderiscono pure, i metodi di consegna la bicicletta, il motorino, in macchina ma avete mai pensato di vedere arrivare il vostro pranzo con un drone? 

Ebbene in Cina succede anche questo, Ele.me una piattaforma online di consegna pasti a domicilio del noto gruppo Alibaba ha ricevuto l’autorizzazione per consegnare i pranzi con i droni nello Shangai Jinshan park, una zona di circa 58000 metri quadrati.

I droni potranno seguire 17 rotte con due punti di atterraggio, il tempo di consegna previsto è di 20 minuti dal momento in cui è avvenuta la prenotazione, un tempo piuttosto breve rispetto al tempo necessario per recarsi a ritirare il pranzo ordinato.

Ogni punto di partenza è gestito da del personale che si occupa di raccogliere gli ordini e di sistemarli all’interno della stiva di ogni drone, il personale è responsabile della consegna dal drone ai clienti.

Il drone utilizzato si chiama E7, può portare un peso fino a 7 chili e viaggiare in un raggio di azione di 20 chilometri, velocità massima 65 km all’ora, l’utilizzo di questo mezzo di consegna non comporta alcun costo aggiuntivo, riduce il traffico su strada e anche i costi.

7 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste