Sorbillo apre a Roma

Entro sei mesi una pizzeria in zona Porta Pia

condivisioni

Gino Sorbillo il re della pizza sbarca a Roma, dopo Napoli e Milano (e New York) arriva il turno della capitale, la voce circolava da mesi e ora è arrivato il momento tanto atteso dai romani.

E’ lo stesso pizzaiolo a confermare la notizia, entro pochi mesi i romani potranno gustare la sua pizza in zona Porta Pia, un progetto quello di espandersi che si sta concretizzando, sono previste aperture anche a Miami, Los Angeles e Tokyo.

Sorbillo conferma che la pizza sarà la stessa con lo stesso stile di quella napoletana, una pizza che definisce di strada, accessibili a tutti con prezzi moderati, il locale si chiamerà Pizzeria Gino Sorbillo.

A differenza della pizzeria di Napoli il pizzaiolo afferma che il menù verra semplificato, materie prime identiche, qualità anche ma puntando su grandi numeri punterà, come già avviene nel locale di Milano, su proposte regionali con ingredienti tipici del Lazio e pizze identitarie con qualche prodotto più pregiato.

Per quanto riguarda l’impasto rimane il classico di Sorbillo, disco largo e sottile, cornicione non eccessivo, lievitazione e maturazione non eccessive, il pizzaiolo la definisce una pizza novella, termine insolito per la pizza, così come per la pizzeria milanese al momento non è prevista la presenza della pizza fritta.

 

 

 

 

11 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste