Bocconcini di maiale profumati

Allo Sherry e semi di finocchio

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 105 minuti
  • Cottura: 25 minuti
condivisioni

Per variare un po’ dal solito arrosto e dalla solita fettina, quest’oggi ho pensato ad un secondo piatto semplice ma di sicuro effetto, bello da presentare e che si cucina velocemente!
Questi bocconcini molto aromatici, richiedono una piccola marinatura per renderli  perfettamente morbidi e profumati; potrete prepararli anche un po’ di tempo prima e lasciarli poi in frigorifero al fresco prima di cucinarli: in questo modo diventeranno ancora più saporiti quando andrete a cuocerli.
Io li ho voluti servire su una morbida e vellutata crema di finocchi, che col suo gusto delicato ben si sposa con questa preparazione; anche un semplicissimo purè di patate potrebbe essere perfetto, perchè no…

bocconcini di maiale allo sherry

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Togliete l’eventuale cotenna grassa al pezzo di lonza, poi tagliatela a cubetti il più regolari possibile, di circa 3 cm di lato e metteteli in una ciotola. Pestate in un mortaio i semi di finocchio col il sale e un pizzico di pepe nero, versateli sulla carne e massaggiatela per bene su tutti i lati; unite anche l’olio e lo Sherry e lasciate marinare in frigo, coprendo la ciotola con della pellicola alimentare per circa un’ora e mezza.

  2. Nel frattempo lavate ed affettate finemente i finocchi; tritate altrettanto finemente la cipolla e fatela imbiondire in una padella antiaderente insieme ai due cucchiai di olio. Aggiungete i finocchi, salate e pepate a piacere, versate il brodo e stufateli dolcemente a fiamma media, coperti, per circa una ventina di minuti. Una volta cotti, frullateli in modo da ottenere una morbida purea e tenete da parte.

  3. Mettete in una larga padella antiaderente la noce di burro con l’olio d’oliva, unite la carne con tutta la marinata e rosolate a fiamma vivace per alcuni minuti; a questo punto abbassate la fiamma, aggiungete qualche cucchiaio di brodo e la farina bianca setacciata con un colino a maglie fini, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare grumi. Si deve creare una salsina morbida e nappata; cuocete la carne per 20/25 minuti circa e, se dovesse asciugare troppo, aggiungete qualche altra cucchiaiata di brodo, in quanto i bocconcini devono rimanere avvolti da una cremina morbida.

  4. Scaldate a parte la crema di finocchi; versatene alcune cucchiaiate su un piatto, creando una base per i bocconcini, che andranno posizionati al centro sopra di essa: servite il piatto caldissimo decorandolo con qualche barba di finocchio fresco.

Potete anche diminuire o aggiungere più semini di finocchio, a vostro gusto…magari lo preferite ancora più aromatico oppure già per voi questa mia versione lo è troppo: insomma lascio a voi la libera scelta di regolare la quantità a piacere.

bocconcini di maiale allo sherry 2

Vedrete, vi piacerà moltissimo…anche se avrete amici a cena, farete un figurone, credete a me, senza fare troppa fatica: questi sono i piatti che amo, semplici e anche un pò furbi!

24 febbraio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia