Antipasto di Pasqua

Un modo originale di presentare l'antipasto di Pasqua

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
condivisioni

Quest’anno per Pasqua potete presentare l’antipasto utilizzando le uova non solo come ingrediente, ma anche come componente fondamentale per la decorazione della tavola, praticamente un centro tavola che si mangia.

antipasto di Pasqua

 

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate facendo rassodare 2 uova, in acqua bollente per circa 10', lasciatele raffreddare e sgusciatele.

  2. Cucinate 1 uovo alla coque, in acqua bollente per 3 minuti.

  3. Aprite con delicatezza le altre 5 uova, rompendone le estremità e fate fuoriuscire l'interno e mettetelo da parte.

  4. Lavate bene le uova vuote e asciugatele.

  5. Disponetele nel contenitore che avete scelto di utilizzare, incluso quello alla coque che avrete aperto e avrete condito con del semplice sale e qualche scaglia di tartufo nero.

  6. Schiacciate con una forchetta le uova sode e un cucchiaino di olio evo, fino a renderle una cremina e dividetele in tre parti.

  7. Una dose di uovo sodo mischiatela con un cucchiaino di caprino, un pizzico di pepe e riempite un uovo, guarnite con qualche fettina sottile di rapanello e qualche germoglio.

  8. La seconda dose di uovo sodo mischiatela con un cucchiaino di yogurt, sale e pepe e riempite un uovo, guarnite con un filetto d'acciuga e un pomodorino confit.

  9. L'ultima parte di uovo sodo mischiatelo con della maionese e riempite l'uovo vuoto, un pizzico di paprika e qualche germoglio a guarnire.

  10. Con l'interno di una delle uova che avete messo da parte, fatele rapprendere con una noce di burro, su di una padella antiaderente, continuando a mescolare, in modo da ottenere una scrambled egg morbida. Tagliate un filo di erba cipollina e mischiatela allo scrambled con un pizzico di curry , riempite l'uovo vuoto e guarnite con una fettina di salmone affumicato arrotolato e avvolto da un filo di erba cipollina.

  11. Per l'ultimo uovo rimasto, mantecate il gorgonzola con lo yogurt, mettetelo nel uovo e guarinte con il sedano pulito e tagliato e qualche seme di sesamo nero.

Non è facile dare le dosi per questa ricetta, tutto sommato si tratta di riempire le uova come la fantasia e i vostri gusti vi suggeriscono. Anche la quantità dipenderà da ciò che servirete dopo, e di conseguenza decidere se destinare uno o più uova a testa, se farli tutti diversi o tutti uguali.

L’interno delle uova che vi è rimasto potete utilizzarlo per una torta salata, ad esempio una classica Pasqualina.

antipasto di pasqua

 Gustoso, colorato, allegro. Un antipasto che colorerà la vostra tavola nei giorni di festa.

26 marzo 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia