Pangoccioli dark con lievito madre

Brioche al cacao con gocce di cioccolato fondente a lievitazione naturale

  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 12 minuti
condivisioni

I pangoccioli dark sono morbidi panini al gusto di cacao con gocce di cioccolato fondente. La forma e le gocce di cioccolato ricordano i famosi pangoccioli ma il brio del cacao conferisce a queste brioche ancora più gusto, una vera coccola, per grandi e piccoli. 

pangoccioli dark-9 

Ingredienti per 5 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito madre con 80 ml di latte.

  2. Aggiungete quindi la farina, lo zucchero, il miele, il cacao setacciato, la vaniglia e l'uovo.

  3. Impastate una decina di minuti, quindi, poco alla volta unite il burro morbido a pezzetti, il sale ed il latte residuo, fate incordare l'impasto.

  4. Aggiungete per ultime le gocce di cioccolato, lavorate giusto il tempo di distribuirle uniformemente nell'impasto.

  5. L'impasto risulterà morbido e un po' appiccicoso.

  6. Se avete usato la planetaria ribaltate l'impasto su un piano infarinato e lavoratelo ancora qualche minuto a mano per favorire la formazione della maglia glutinica.

  7. Mettete l'impasto a lievitare in una ciotola e copritelo con della pellicola.

  8. Dopo una prima lievitazione (indicativamente 3/4 ore in inverno - 1 ora in estate) dividete l'impasto in parti uguali (indicativamente 8/10 pezzi, a seconda della dimensione desiderata).

  9. Prendete un pezzo di pasta alla volta e facendolo ruotare sul piano di lavoro formate dei panini, cercando di renderli rotondi, lisci ed uniformi.

  10. Disponenteli quindi ben distanziati su placche coperte di carta forno e fateli lievitare al riparo da correnti d'aria fino al raddoppio (indicativamente 8/10 ore in inverno 4/6 ore in estate).

  11. Quando saranno lievitati spennellate la superficie dei panini con del latte ed infornate a 180° per circa 10/12 minuti.

 pangoccioli dark-8

 Se volete provarli utilizzando il lievito di birra, sostituite al lievito madre circa 5-8 gr di lievito di birra fresco ricordandovi però che ad una maggiore quantità di lievito di birra usata corrisponderà una minore conservabilità del prodotto ed una minore digeribilità, anche se ovviamente utilizzando poco lievito serviranno tempi di lievitazione più lunghi.

12 aprile 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia