Pizza di Pasqua al formaggio

Torta salata lievitata da accompagnare a salumi, ricetta tipica umbra

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
condivisioni

La pizza di Pasqua al formaggio non manca mai sulle tavole umbre, soffice e profumatissima si accompagna a salumi come capocollo e salame, ma anche uova sode, che a Pasqua non possono mancare . In passato era usanza preparare le pizze durante la Settimana Santa, venivano poi portate in chiesa per essere benedette insieme agli altri cibi che si consumavano il giorno di Pasqua. In molte case umbre questa tradizione è ancora viva, naturalmente i metodi di preparazione sono cambiati, prima si preparavano grandi quantità di pizze, da regalare a parenti ed amici, si facevano lievitare davanti ai grandi camini delle case di campagna per essere poi cotte nei forni a legna. Era un lavoro che impegnava le donne della famiglia per parecchi giorni, adesso è tutto più semplice, ma il sapore di queste pizze è sempre unico. Questa pizza è ottima anche per il pic nic del giorno di Pasquetta.

pizza di Pasqua al formaggio

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido.

  2. Sulla spianatoia fate la fontana con la farina, il parmigiano reggiano e il pecorino, aggiungete il sale all’esterno della fontana, per non farlo entrare in contatto il lievito, unite anche un pizzico di pepe.

  3. Unite al centro le uova, l’olio, il burro e il latte con il lievito, iniziate ad impastare per far amalgamare gli ingredienti, unite anche la groviera tagliata a cubetti e continuate ad impastare finché non otterrete un impasto liscio e omogeneo.

  4. Ungete uno stampo da 18 cm di diametro.

  5. Mettete l’impasto nello stampo e fate lievitare in un posto tiepido finché non avrà raddoppiato il suo volume.

  6. Preriscaldate il forno a 180 gradi.

  7. Infornate la pizza e fate cuocere nella parte bassa del forno per 35-40 minuti.

  8. Sfornate, fate raffreddare per 10 minuti e sformate.

  9. Fate raffreddare completamente la pizza su una griglia.

 

pizza di Pasqua al formaggio lievitazione

 

Lo stampo tradizionale per preparare queste pizze è in alluminio e svasato, ma se non lo trovate potete utilizzare uno stampo cilindrico, tipo quelli da panettone.

Per facilitare la lievitazione, potete mettere la pizza nel forno tiepido e spento.

Dopo 30 minuti di cottura se vedete che la pizza inizia a colorire troppo, copritela con un foglio di carta forno e proseguite la cottura.

Lasciate riposare la pizza un giorno prima di servirla.

pizza di Pasqua al formaggio 6

 Per la pizza di Pasqua è stato utilizzato il Parmigiano Reggiano DOP e il Pecorino romano !pizza di Pasqua al formaggio

Non vi resta che provare, stupirete di sicuro i vostri ospiti.

4 aprile 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia